Una Vita / Anticipazioni 11 novembre: Rosina sorpresa senza veli insieme a Liberto

- Annalisa Dorigo

Anticipazioni Una Vita, puntata 11 novembre: Rosina e Liberto vengono sorpresi in atteggiamenti inequivocabili da tutti gli abitanti di Acacias 38. Mauro non crede a Teresa.

unavitacayetana
Una Vita

Una Vita andrà in onda anche oggi per quello che potrebbe essere l’ultimo appuntamento del sabato. Con l’avvento di Amici di Maria De Filippi, infatti, la telenovela spagnola difficilmente troverà spazio nel palinsesto pre-festivo e verrà ridotta alla sola programmazione compresa dal lunedì al venerdì. L’episodio di questo pomeriggio avrà inizio alle ore 14:30, appena dopo Beautiful, e proseguirà fino alle ore 15:00 quando lascerà spazio a Il Segreto. Sarà un episodio da non perdere, soprattutto perché la festa a sorpresa organizzata da Trini per Rosina entrerà nel vivo. Amici e vicini di casa della vedova di Maximiliano entreranno nel suo appartamento ma si troveranno davanti al più incredibile scenario: Rosina e Liberto abbracciati e senza veli, in una scena che causerà grande scandalo tra tutti i presenti. Non ci saranno dubbi riguardo le modalità del loro incontro e le conseguenze non si faranno attendere.

Una Vita: lo scandalo di Acacias 38

Nella puntata di Una Vita di questo pomeriggio, Leonor sarà furiosa con la madre dopo avere scoperto che aveva approfittato della sua assenza per trascorrere la notte con Liberto. Ma colei che sarà scandalizzata come non mai sarà Susana, che non vorrà sentire ragioni dalle due persone interessate a questa vicenda. Finirà con il cacciare di casa il suo giovane nipote? Insieme a questa trama, che sicuramente causerà più di qualche sorriso tra i telespettatori della telenovela spagnola, dovremo tenere sotto controllo anche le vicende di Mauro, che verrà nuovamente arrestato. Il commissario Del Valle giungerà nell’appartamento di Cayetana e arresterà di nuovo il suo collega, portandolo in carcere. Teresa, ancora molto scossa da tutti i recenti fatti, troverà sotto il suo cuscino un biglietto apparentemente scritto da Mauro e che suonerà come una sorta di minaccia: “Se non sarai mia non sarai di nessuno”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori