QUARTO GRADO/ Anticipazioni: da Renata Rapposelli ad Andrea La Rosa, tutti i casi (1 dicembre 2017)

- Emanuela Longo

Quarto Grado, anticipazioni e casi di venerdì 1 dicembre 2017: Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero sui gialli di Renata Rapposelli, Marilena Negri e Andrea La Rosa.

Viero_Nuzzi_Quarto_Grado_retiinrere_2017
Viero e Nuzzi, conduttori di Quarto Grado

Il nuovo mese si apre all’insegna del giallo con la trasmissione Quarto Grado, che torna anche questa sera 1 dicembre 2017 su Rete 4 con una nuova puntata. L’appuntamento con il programma dedicato agli attuali casi di cronaca nera e condotto da Gianluigi Nuzzi con Alessandra Viero è come sempre fissato alle ore 21:20 circa. Questa settimana saranno numerosi i gialli affrontati dai due padroni di casa, rigorosamente in diretta tv e servendosi dell’intervento di ospiti ed esperti in studio. Si comincerà dal giallo che ormai da quasi due mesi vede impegnati gli inquirenti: la morte di Renata Rapposelli. La pittrice di Ancona aveva solo 64 anni quando fece perdere le sue tracce lo scorso 9 ottobre, dopo una visita all’ex marito Giuseppe Santoleri ed al figlio Simone che non incontrava da tempo (e che ora risultano entrambi indagati). Una lite violenta, poi la decisione di essere riaccompagnata in auto dall’ex, quindi la scelta di proseguire a piedi pochi chilometri prima dell’arrivo al Santuario di Loreto. Le sue tracce si perdono per essere poi rinvenuta cadavere lo scorso 10 novembre nei pressi di Tolentino. Il corpo in avanzato stato di decomposizione non avrebbe permesso di confermare le cause del decesso, mentre si sarebbe reso necessario il disboscamento del fiume Chienti al fine di poter recuperare, eventualmente, gli oggetti personale della vittima non ancora rinvenuti, tra cui la borsa ed il cellulare.

QUARTO GRADO, ANTICIPAZIONI: I CASI DELLA SERATA

Quello di Renata Rapposelli sarà uno dei casi più complessi affrontati dalla trasmissione di Siria Magri, Quarto Grado, nella prima settimana odierna, ma non certamente l’unico. Nuzzi e Viero, infatti, torneranno ad approfondire i casi di presunti abusi verificatisi negli anni nel Preseminario San Pio X, in Vaticano. Qui alcuni allievi del collegio e che sarebbero dovuti diventare chierichetti del Papa, hanno raccontato delle molestie subite o alle quali avrebbero assistito. I riflettori non si spengono portando a galla nuove testimonianze scottanti. Attenzione altissima anche in merito al delitto dell’anziana 67enne di Milano, Marilena Negri, sgozzata con un solo fendente mentre passeggiava insieme al suo cane nel parco di Villa Litta, periferia a Nord di Milano. Il killer avrebbe fatto perdere le sue tracce ma gli inquirenti non si arrendono e continuano a cercare impronte e Dna utili a dare un’identità all’aggressore. Infine, si torna ad interrogarsi su una misteriosa scomparsa, quella dell’ex calciatore 35enne e direttore sportivo del Brugherio, Andrea La Rosa, il quale dal 16 novembre non avrebbe dato più segnali di sé. Un incontro a Quarto Oggiaro e movimenti di denaro importanti e sospetti potrebbero essere alla base della sparizione che appare ben distante dal classico allontanamento volontario e per la quale il sospetto è che possa trattarsi di un nuovo macabro caso di omicidio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori