Carl è morto/ Il figlio di Rick a The Walking Dead 8 viene morso da uno zombie: è polemica per la sua uscita

- Hedda Hopper

Se n’è parlato tanto e alla fine sembra proprio che Carl è destinato ad uscire di scena proprio a partire da quest’ultimo episodio del 2017 di The Walking Dead 8

the_walking_dead_8_Carl
The Walking Dead 8

Il colpo di scena finale dell’episodio di ieri di The Walking Dead 8 continua ad essere al centro delle parole e dei commenti dei fan. In molti si lamentano del fatto che un protagonista come Carl possa uscire di scena con un morso e non in battaglia. Come se questo non bastasse, a peggiorare le cose ci ha pensato lo stesso Chandler Riggs. Il giovane attore ha confermato il fatto che le sue prime intenzioni di lasciare la serie per tornare alla vita di tutti i giorni e allo studio all’Università ma che poi tutto è cambiato quando i vertici di AMC e i produttori della serie gli hanno chiesto di andare avanti per altri tre anni. Le cose devono essere cambiate in corsa visto che, dopo che l’attore ha comprato casa a Senoia e dopo aver rimandato l’Università, alla fine è stato contattato per sapere della sua uscita di scena. I fan sono ancora increduli e anche l’attore sembra un po’ interdetto da quanto è successo. Come andrà a finire questa diatriba?

UN’USCITA DI SCENA GIÀ ANNUNCIATA

Sembra proprio che il momento di dire addio a Carl sia arrivato. Ormai da un anno si parla del fatto che Chandler Riggs potesse lasciare The Walking Dead per via dei suoi impegni scolastici che lo porteranno lontano da Senoia e la Georgia. A lanciare il “gossip” era stato lo stesso padre del giovane attore che è uno dei protagonisti della serie sin dai primi episodi ma nessuno gli aveva più dato credito con il passare del tempo, e adesso? Carl è morto, o quasi, negli ultimi minuti del midseason finale che andrà in onda questa sera su Fox e che, qualche ora fa, è andato in onda negli Usa su AMC. Dopo l’arrivo di Negan, Carl ha avuto modo di mettersi in evidenza e non solo per via di quello che è successo ad Alexandria ma anche per il suo mitico incontro con il villain destinato a rimanere nella storia. In quel caso Carl è stato “graziato”, come andrà a finire questa volta?

IL MORSO E GLI ULTIMI MINUTI DELL’EPISODIO

Lo stesso Negan ha più volte fatto capire di ritenere Carl un valido elemento per il suo gruppo di Salvatori, magari in futuro, tanto che decide più volte di graziarlo. Anche in quest’ultimo episodio del 2017 di The Walking Dead 8, Negan ha detto la stessa cosa a Rick ignaro che, da lì a poco, sarebbe accaduto qualcosa di terribile. In particolare, nella concitata azione di difesa della sua famiglia e di Alexandria dopo l’attacco di Negan e i Salvatori, sembra proprio che Carl sia finito pericolosamente vicino agli zombie tanto che, uno di loro, ha finito per morderlo. Proprio negli ultimi minuti dell’episodio è Carl a guardare il padre con gli occhi pieni di lacrime e poi a mostrargli la ferita sul torso. Questo segna il suo futuro che, però, verrà svelato solo nella midseason première che andrà in onda a febbraio. Sul fatto che Carl debba morire non ci sono dubbi visto che il morso, per come è posizionato, non permette alcun tipo di intervento, ma rimane di capire come vivrà gli ultimi istanti della sua vita se rinchiuso in quella fogna o avrà modo di combattere contro Negan per tentare il tutto per tutto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori