ALEX BRITTI / L’appello di Gerry Scotti per la scarpa di Edoardo (Concerto di Natale)

- Fabiola Iuliano

Alex Britti sarà fra i big italiani che questa sera parteciperanno al consueto appuntamento con il concerto di Natale in Vaticano. Appuntamento alle 21.25 su Canale 5.

alex_britti_concerto_natale_vaticano_cs_2017
Alex Britti - Concerto di Natale

C’è spazio questa sera al Concerto di Natale in Vaticano anche per un grande musicista come Alex Britti che fresco dei festeggiamenti per la sua carriera si presenta più che mai emozionato sul palco. Incalzato da Gerry Scotti non perde occasione di raccontare il suo incontro con il Papa Francesco al quel ha portato anche la compagna e il figlio Edoardo. Proprio il piccolo diventa inconsapevolmente protagonista di una gag, infatti Gerry Scotti lancia in diretta un appello per la sua scarpina persa in Vaticano tenendoci a precisare che se viene ritrovata la curia non ha da preoccuapari perchè è del figlio di Alex Britti. Il pubblico non sembra gradire molto lasciando un visbile imbarazzo sul volto del cantante.

LA FESTA PER I 40 ANNI DI CARRIERA

Alex Britti sarà fra i protagonisti italiani che questa sera si esibiranno nel corso del consueto appuntamento con il Concerto di Natale, uno show da non perdere che porterà su Canale 5 una serata tutta dedicata alla musica. Il cantante, proprio pochi giorni fa, ha festeggiato i suoi primi quarant’anni “di chitarra” con un evento live, che l’ha visto esibirsi al Piper Club per una festa tutta dedicata ai suoi grandi successi. Sul palco dell’Aula Paolo VII in Vaticano si chiude quindi un anno indimenticabile, durante il quale l’artista è diventato padre per la prima volta: lo scorso luglio, infatti, la sua compagna Nicole ha dato alla luce il piccolo Edoardo, un lieto evento annunciato dallo stesso artista sui social. Poche settimane settimane del parto, infatti, a dare la notizia ai suoi fan è stato proprio Alex Britti, che ha pubblicato un’immagine sul suo profilo ufficiale con la seguente didascalia: “Siamo in “dolce attesa” e fra poche ore o giorni diventeremo mamma e papà”. Per la prima foto insieme, però, i suoi fan hanno dovuto attendere quasi due mesi, quando il cantante, sempre sui social, ha pubblicato uno scatto che lo ritrae mentre stringe fra le braccia suo figlio. ALEX 

ALEX BRITTI, LA CARRIERA E I SUCCESSI AL FESTIVAL DI SANREMO

Alex Britti, classe 1968, comincia a suonare la chitarra all’età di 8 anni. Il primo incontro con la discografia avviene però nel 1992, quando incide l’album che porta il suo nome per la Fonit Cetra. Nel 1994 e nel 1995, con il suo trio, partecipa al concerto del Primo maggio a Roma e nello stesso anno, dopo aver preso parte a “Generazione X”, compone con Sergio Cammariere la colonna sonora di “Uomini senza Zonne”. risale al 10996 il rpimo contratto con la Universal e al 1998 il successo con il brano “Solo una volta (o tutta la vita)”, singolo con il quale in breve tempo scala tutte le classifiche. Nel 1999 vince il Festival di Sanremo nella categoria delle Nuove Proposte con il brano “Oggi sono io”, un successo che bissa nell’estate successiva con il tormentone “Mi piaci”. Il 2000 segna il suo ritorno sulle classifiche con il secondo album dal titolo “La Vasca”, dove i sue singoli “Una su un milione” e ” La vasca” ottengono un grande successo. Torna a Sanremo nel 2001 con “Sono Contento” classificandosi settimo, nel 2003 con “7000 caffè” classificandosi secondo e nel 2006 con “Solo con te”, con il quale raggiunge il terzo posto nella categoria uomini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori