UOMINI E DONNE / Gossip e news: Lidia Vella lasciata da Alessandro Calabrese per la TV? Ecco cosa c’è con Gianmarco Valenza (oggi, 1 febbraio 2017)

- La Redazione

Uomini e Donne, gossip e news all’1 febbraio 2017: Lidia Vella racconta cosa è successo con l’ex Alessandro Calabrese, i contatti con Sonia e l’amicizia con Gianmarco Valenza.

uominiedonnelogo1
Uomini e Donne, trono classico

Lidia Vella è tornata al centro del gossip italiano dopo la partecipazione di Alessandro Calabrese al trono classico di Uomini e Donne. L’ex gieffino infatti, ha pensato bene di ritornare in pista alla corte di Sonia Lorenzini per poterla conquistare. La barista 27enne però, non si è fidata per niente dell’uomo e così, durante il corso delle ultime registrazioni l’ha eliminato dopo aver mandato via anche Luca Rufini. L’ex di Calabrese però, è ritornata sulla sua storia affermando tra le pagine di Nuovo Tv di essersi trovata in questa situazione senza volerlo, affermando: “Si è parlato di me anche in trasmissione, per le ripetute inesattezze di Alessandro. E se io mi sono permessa di parlare, è anche per solidarietà femminile nei confronti di Sonia”. Successivamente Lidia Vella ha raccontato di essere stata contattata da una amica comune che conosce entrambe. L’intenzione di Sonia infatti, secondo ciò che dice Lidia, era quella di capire se ci fossero tutti gli elementi per potere provare che la storia con Lidia fosse realmente finita. L’ex gieffina ha nuovamente ribadito che lei e l’ex non si sono lasciai da tre mesi: “Io non ho sparlato di nessuno, ho solamente raccontato la verità”. Lidia ha inoltre affermando che secondo lei il suo ex fidanzato l’ha lasciata per potere tornare in televisione. Successivamente Lidia ha parlato ancora dell’ex per poi soffermarsi su Gianmarco Valenza e la loro particolare amicizia: sono amici o qualcosa di più? “Tra noi è nata una semplice amicizia. Frequentando la stessa compagnia, per cui spesso capitiamo negli stessi posti. Tutto qui”, la risposta di Lidia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori