Dalila Di Lazzaro / Confessioni shock: le violenze, il suicidio e la morte di suo figlio

- Anna Montesano

Dalila Di Lazzaro, confessioni shock dell’attrice ed ex modella 64enne: le violenze sessuali, il suicidio, i grandi e noti amori e la morte di suo figlio

dalila_di_lazzaro_instagram
Dalila di Lazzaro

Dalila Di Lazzaro, confessioni shock dell’attrice al Corriere della Sera: le violenze subite e la morte di suo figlio – Dalila Di Lazzaro di dolore nella sua vita ne ha conosciuto davvero tanto. Lo racconta in tutti i suoi dettagli nel corso di un’intervista al Corriere della Sera dove svela come sin da bambina venisse apprezzata per la sua bellezza. “A me dava fastidio, mi sentivo gli occi addosso” svela l’attrice, cantante ed ex modella oggi 64enne, che in un duro e intimo racconto parla di violenze sessuali subite, la prima a sei anni da parte del cugino. “Mia madre, quando lo seppe, reagì ma a me non disse nulla. Dopo la morte di mia sorella, prima che io nascessi, era diventata un blocco di marmo” ha dichiarato la Di Lazzaro, arrivando a raccontare come a 17 anni l’incubo si fosse ripresentato “A 17 anni ero modella e uno psicopatico mi puntò a una sfilata. Mi diede un appuntamento, una trappola”. Ma la vita dell’attrice nasconde un altro grandissimo dolore: la perdita di suo figlio a soli 22 anni.

Dalila Di Lazzaro, confessioni shock: il pensiero al suicidio e i grandi amori – Ad appena 15 anni, Dalila ha avuto suo figlio, Cristian, perso per un incidente stradale: “Era bello, alto un metro e 90. Ho scritto una canzone dedicata a lui. Ho conservato una sua camicia chiusa nel cellophane, è incredibile la forza degli odori. Christian mi disegnava cuoricini ovunque: mi capita di rivederli, nella tazza del caffè, sui sassi del mare, riflessi in sala operatoria”. Questo lo straziante racconto di Dalila Di Lazzaro, che continua ancora con il ricordo degli incidenti – uno in scooter e l’altro in piscina – che in passato l’hanno costretta a letto e che l’hanno portata a pensare al suicidio: “Convivo col dolore cronico al trapezio che si inserisce nella spina dorsale. Non viene riconosciuto dalle assicurazioni. Sono stata costretta al letto. All’epoca del dolore fisico straziante ho pensato di togliermi la vita. Molto noti e importanti gli amori della Di Lazzaro: l’attrice ha infatti avuto storie con nomi come Robert De Niro, Richard Gere, Yannick Noah, Alain Delon e Jack Nicholson.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori