Maria Grazia Cucinotta / “Se entra un ladro dentro casa mia gli sparo!”

- Anna Montesano

Maria Grazia Cucinotta si svela a La Zanzara di Radio24 sulla delicata questione dei furti in casa dei vip e sbotta: “Se entra un ladro dentro casa mia sparo. Certo!”. 

maria_grazia_cucinotta_instagram
Maria Grazia Cucinotta a La Vita in Diretta

Maria Grazia Cucinotta sbotta: “Furti in casa dei vip? Se entra un ladro dentro casa mia sparo!” – Continua ad essere all’ordine del giorno il dibattito sui furti in casa dei Vip che dopo Francesco Facchinetti, Adriano Celentano, Lory Del Santo, Iva Zanicchi, Costantino Vitagliano e molti altri, oggi sente anche la voce di Maria Grazia Cucinotta. La nota attrice siciliana è stata ospitata nella trasmissione radiofonica La Zanzara di Radio24 e ai loro microfoni ha detto la sua sulla questione: “Se entra un ladro dentro casa mia sparo. Certo. Scusate, magari entra armato. E perché io non dovrei sparare. – esordisce la Cucinotta che dichiara di essere contro la violenza e di non aver mai avuto un’arma in vita sua ma di capire il timore e la paura di coloro che sono costretti a sparare – perché uno deve entrare in casa mia? Se uno si trova dentro casa, ha dei figli e sente qualcuno entrare dentro e può mettere le mani addosso a tuo figlio, a tua figlia e a tua moglie…ma perché?”. Maria Grazia Cucinotta è sicura nell’affermare che proteggere la propria famiglia, se stessi e le proprie cose è giusto, anche se “non dico che bisogna diventare come gli americani dove tutti hanno una pistola ma la legge deve tutelare chi si difende. Se uno mi spara va bene così, invece se sparo dentro casa mia non posso essere punito per questo. – così conclude – Quelli che si difendono sono tutelati poco. Prima di tutto vengono attaccati, e magari poi verrà provata la loro totale innocenza”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori