ANTICIPAZIONI UNA VITA / Puntate italiane e spagnole: Cayetana ottiene la sua rivincita!

- Annalisa Dorigo

Anticipazioni Una vita, puntate spagnole e italiane: il sacrificio di Martin potrebbe essere inutile tanto che Mauro cerca di fargli cambiare idea, convincendolo a denunciare Calanda.

una_vita_logo
Una Vita, anticipazioni 28 aprile

Nella puntata di Una vita nella quale terranno banco i gravissimi problemi di Casilda e Martin, non potrà mancare lo spazio per l’unica e inimitabile Cayetana. Grazie all’aiuto di Teresa, sempre più al suo fianco, la dark lady riuscirà a beneficiare delle voci diffamatorie ai danni di Aparicio. Oliva, infatti, deciderà di vendere i terreni nei pressi del cimitero, permettendo che sopra di essi venga edificata dal Patronato la scuola in onore della piccola Carlota. In questo modo potrà liberarsi una volta per tutte dei corpi di German e Manuela, che peseranno come un macigno nella sua esistenza e in quella della sua sempre più pericolosa governante Ursula. Ottenuto questo importante risultato, Cayetana si sentirà molto legata a Teresa, che a sua volta avrà ben altro a cui pensare. Nonostante i sentimenti che Mauro dichiarerà di provare per lei, lui sembrerà sempre più coinvolto da Humilidad e preoccupato per le sue sorti tanto da fare tardi ad un importante appuntamento.

Le gravi ferite causate dall’attentato saranno finalmente guarite, ma nonostante tutto la stranezza di Ramon continuerà ad essere una delle trame più interessanti delle attuali puntate di Una vita. Nell’appuntamento odierno, infatti, il signor Palacios continuerà ad eccedere nel lusso e nel desiderio di divertimento, finendo per causare la preoccupazione di Trini che non riuscirà a spiegarsi le ragioni di una simile stranezza. Anche Victor avrà bisogno di trovare le risposte a molte domande, soprattutto rivolte verso lo strano atteggiamento di Leandro con Juliana. Per questo chiederà al padre di chiarire la situazione con Juliana, senza sospettare le ragioni del suo cambiamento. Anche Rosina sarà incomprensibilmente tanto allegra, a poche settimane dalla morte di Maximiliano. Per questo subirà i rimproveri di Leonor, per nulla disposta a dimenticare così in fretta l’affetto verso il padre.

Nuovi problemi apparentemente insuperabili caratterizzeranno l’esistenza della povera Casilda, nella puntata di Una vita che verrà trasmessa oggi su Canale 5. In essa, infatti, vedremo la domestica ancora in carcere nonostante Martin abbia deciso di assumersi le responsabilità dell’attentato ad Acacias 38 per salvare la fidanzata dalla condanna a morte. La situazione, che sulle prime sembrerà non avere via d’uscita, sarà fortunatamente destinata a cambiare grazie all’intervento di Mauro che convincerà Periò a rilasciare la domestica. Quest’ultima potrà quindi fare ritorno a casa, anche se i problemi per lei non saranno affatto finiti. Al contrario, tutti nel palazzo la riterranno coinvolta nella tragedia che ha causato la morte di Maximiliano e la tratteranno in maniera spregevole. Le più agguerrite da questo punto di vista saranno Leonor e Rosina facendo capire con le cattive maniere come Casilda non sia più gradita nella loro casa.

Prepariamoci ad incredibili sviluppi riguardanti le puntate di Una vita della prossima settimana, durante la quale Cayetana sarà sempre grande e indiscussa protagonista. Dopo avere fatto assumere a Teresa delle dosi di belladonna che le hanno fatto perdere il contatto con la realtà, la vedova di German avrà bisogno di liberarsi di Fernando, il marito dell’amica diventato oramai un inquilino troppo scomodo. L’uomo infatti non sarà più disposto ad assecondare i suoi intrighi e metterà a rischio un piano di vendetta diventato incredibilmente complicato. Per questo i due amanti finiranno per avere un terribile diverbio, in seguito al quale Fernando finirà per essere violento con Cayetana. E lei cosa farà? Lo denuncerà per aggressione, dando la possibilità a Mauro di indagare su quanto sta accadendo nell’appartamento della sua amata. Ma non sarà facile arrivare alla verità quando c’è di mezzo Cayetana…

La confessione di Martin sarà grande protagonista anche della puntata di Una vita in onda oggi pomeriggio, nella quale purtroppo Casilda continuerà a restare in carcere. Per il momento a nulla serviranno le parole del suo fidanzato, che dichiarerà a Peirò di avere organizzato l’attentato ad Acacias 38 per salvare la domestica dalla pena di morte. Ad intervenire in quella che diventerà una situazione sempre più complicata sarà ancora una volta Mauro, convinto che Martin stia commettendo un grave errore nel dichiarare il falso. Secondo San Emeterio lui dovrà essere sincero con Peirò, spiegando che in effetti è stato Calanda (poi sparito dalla circolazione) ad organizzare il tutto. Purtroppo però Martin resterà fermo nelle sue convinzioni, consapevole dei rischi che Casilda potrebbe correre nel caso in cui il vero colpevole non venga arrestato. Ma questo sacrificio andrà a buon fine?

Le storie si ripetono nelle trame di Una vita e Il Segreto, entrambe creazioni dell’autrice Aurora Guerra. I telespettatori delle due storiche serie televisive spagnole se ne renderanno conto assistendo ai subdoli intrighi di Cayetana ai danni di Teresa, alla quale farà assumere delle droghe a sua insaputa. La maestra sarà sempre più confusa, tanto da avere dei lunghi momenti di buio totale nella sua mente. Ad approfittare della situazione sarà il marito Fernando, che si avvicinerà pericolosamente a lei durante la notte trascorrendo diverse ore in sua compagnia. E a quanto pare il loro incontro non resterà privo di conseguenze: il mattino successivo, infatti, Teresa non ricorderà nulla di quanto accaduto durante la notte, lasciando presagire ai primi momenti di passione con il suo consorte. Si ripeterà dunque quanto accaduto diversi anni fa a Maria che, dopo il matrimonio con Fernando (Stesso nome per i due crudeli mariti!), era stata ripetutamente drogata dal protetto di Francisca che solo così poteva costringere la moglie ai suoi doveri coniugali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori