CUCINE DA INCUBO 5/ Anticipazioni 14 maggio 2017: Cannavacciuolo in soccorso dei ragazzi down del Ca’ Moro

- Linda Irico

Cucine da incubo 5, anticipazioni puntata 14 maggio 2017: Cannavacciuolo va in soccorso del Ca’ Moro, locale in cui lavorano molti ragazzi affetti da Sindrome di Down.

Antonino_Cannavacciuolo_LaPresse
Antonino Cannavacciuolo, protagonista di Cucine da Incubo 5

La puntata inedita di Cucine da Incubo 5 che vedremo in onda questa sera, 14 maggio 2017, su Nove è quella che vede chef Cannavacciuolo andare in soccorso del Ca’ Moro, un locale livornese che offre lavoro a ragazzi affetti da Sindrome di Down. Si tratta di un “social bateau” che si trova al molo della Darsena Vecchia. Le riprese della puntata, effettuate nel febbraio scorso, hanno richiamato l’attenzione del giornale locale e Il Tirreno scrive: “La presenza della troupe televisiva dinanzi al monumento dei Quattro Mori non è passata inosservata e in parecchi si sono soffermati sulla banchina per una foto con Cannavacciuolo e per farsi autografare uno dei suoi libri di cucina. Sul contenuto della puntata appena registrata è però mantenuto il più stretto riserbo e l’appuntamento per scoprire come andata a bordo del Ca’ Moro è a primavera quando l’episodio della quinta stagione di “Cucine da incubo” andrà in onda su Canale Nove (Gruppo Discovery Italia) e visibile in chiaro sul digitale terrestre”.

Per Cannavacciuolo si tratta di un ritorno a Livorno, dopo che nel 2014 “salvò” il ristorante “Il Corallo” in via Mastacchi. Per quanto riguarda la storia del “Ca’ Moro”, sappiamo che iniziò qualche anno fa dopo la ristrutturazione che trasformò l’anziano peschereccio di 24 metri tutto in legno in un ristorante. Dopo aver navigato nell’Adriatico, il peschereccio approvò a Livorno, non lontano dalla Fortezza Vecchia. Nel 2014 è rinato come “social bateau”, all’insegna dello slogan “la distanza più vicina fra il gusto e il sentimento”, lanciato dalla cooperativa sociale Parco del Mulino, presieduta da Marco Paoletti e operante per conto dell’Associazione Persone Down onlus di Livorno. La puntata in replica di Cucine da incubo che vedremo oggi è invece quella dedicata a Villa Rugantino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori