FABRIZIO CORONA/ Video, la dedica della fidanzata Silvia Provvedi sulle note di Vasco: “Aspettandoti”

- Linda Irico

Fabrizio Corona, news 29 maggio 2017: la fidanzata Silvia Provvedi gli ha dedicato un dolce video con alcuni loro momenti accompagnati da “Come nelle favole” di Vasco Rossi

fabrizio_corona_primopiano_instagram_2017
Fabrizio Corona, teste in favore di Sara Tommasi - Instagram

Sono passati più di otto mesi da quando Fabrizio Corona è stato nuovamente arrestato e condotto al carcere di San Vittore a Milano dopo che i poliziotti avevano trovato 1,7 milioni di euro nascosti nel controsoffitto dell’abitazione della sua collaboratrice Francesca Persi, anche lei sotto processo ma prima agli arresti domiciliari e ora di nuovo a piede libero. In tutte queste settimane Silvia Provvedi, la fidanzata dell’ex re dei paparazzi, ha continuato a fornirgli tutto il suo supporto, testimoniando a suo favore e presentandosi in tribunale ad ogni udienza per fargli sentire la sua vicinanza. La gemellina bruna de Le Donatella ha sempre affermato che lo avrebbe aspettato per tutto il tempo necessario ed è proprio così che sta facendo.

I suoi post su Instagram la ritraggono spesso in compagnia della sorella Giulia ma nelle scorse ore sul profilo de Le Donatella è apparso un video che è una dolce dedica di Silvia per il suo Fabrizio: “Io e te… nient’altro d’aggiungere #LamiaVita #Aspettandoti #InLibertà “. Nel video sono montate insieme diverse sequenze tratte dai filmati privati della coppia. Li vediamo prima mentre si filmano in una specie di “video selfie” a cena con gli amici con Corona che riempie di baci la guancia della sua amata. Poi li ritroviamo in piscina, dove si baciano appassionatamente prima di fare qualche acrobazia in acqua. Infine li ritroviamo mentre fanno affettuosamente la lotta, con Corona che la tiene in braccio contro il muro provando a baciarla e lei che fa del suo meglio per divincolarsi. Clicca qui per vedere il video che ha collezionato oltre 202mila visualizzazioni in un giorno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori