Gina Lollobrigida / “Non voglio più riallacciare i rapporti con la famiglia”

- Anna Montesano

Gina Lollobrigida, la diva alla soglia dei 90 anni confessa: "Non voglio più riallacciare i rapporti con la famiglia" e racconta come ha rischiato di morire

gina_lollobrigida_domenica_live Gina Lollobrigida (Foto da Domenica Live)

Gina Lollobrigida, la diva alla soglia dei 90 anni confessa: “Non voglio più riallacciare i rapporti con la famiglia” 

Il 4 luglio compirà 90 anni ma Giga Lollobrigida è più energica che mai e in un’intervista al settimanale Chi, in edicola domani, racconta quali sono le sue sensazioni in procinto dell’arrivo di una data così importante, ma racconta anche dei rapporti con la sua famiglia e del rischio che ha corso qualche tempo fa per una polmonite. “Qualche mese fa ho rischiato di morire per una brutta polmonite. – racconta la Lollo, che spiega – Sono viva grazie all’intuito del mio assistente Andrea che mi ha fatto ricoverare in ospedale. Ora però ho ripreso alla grande». Ma le riflessioni di Gina Lollobrigida si spostano subito sulla rottura con suo figlio e suo nipote. Ricordiamo infatti che Andrea Piazzolla, assistente dell’attrice, è stato causa di una forte lite e poi di una rottura con la famiglia, dopo che il figlio della Lollo aveva chiesto che fosse dichiarata incapace di intendere e di volere perché convinti che l’assistente in questione si stesse approfittando di lei.

Gina ha però sempre difeso Piazzolla e anche a Chi dichiara: “Andrea è un ragazzo molto per bene e molto capace. Purtroppo quel che mi sta succedendo è causato dal denaro e dalla cupidigia di alcune persone che vogliono impossessarsi del mio patrimonio”.È invece convinta della rottura con la sua famiglia: “Non ho alcuna intenzione di riallacciare i rapporti con mio figlio e mio nipote. – ribadisce la diva, che conclude – Ho provato più volte e mi hanno sempre preso in giro. Ho sofferto molto per questo e la mia salute ne ha risentito. Adesso ho deciso di voltare pagina e voglio pensare al futuro”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie