Alessio Bernabei in ospedale / Problemi di salute per il cantante ex dei Dear Jack: ecco cos’è accaduto

- La Redazione

Alessio Bernabei in ospedale. Il cantante ex dei Dear Jack e di Amici di Maria De Filippi posta una foto su Instagram e allarma i fan: ecco cosa gli è accaduto

alessio_bernabei_ospedale
Alessio Bernabei in ospedale

Alessio Bernabei mette in allarme tutti i suoi fan. Alessio Bernabei ha infatti pubblicato sulla sua pagina Instagram una foto in cui è steso su un lettino d’ospedale, e immediatamente i suoi followers si sono preoccupati. Fortunatamente, il suo sorriso mostrato nello scatto ha presto tranqulizzato tutti, ed inoltre il cantante formatosi artisticamente da Amici con la sue ex band, i Dear Jack, ha scritto queste parole nella didascalia dell’immagine: “Scusate l’assenza ma ho avuto “da fare”! Tranquilli è tutto ok, solo una grande tonsillite. Magari tra una flebo e l’altra, riuscirò a scrivere qualcosa! Tornerò più forte di prima! A presto!” Le fan del cantante hanno subito ricoperto la foto caricata da Bernabei di messaggi d’affetto dispensando anche consigli.

PROBLEMI DI SALUTE PER ALESSIO BERNABEI

Quello più gettonato è di stare a riposo nel letto e lo hanno voluto rassicurare, affermando che loro sono sempre presenti, pronte a sostenerlo. Alessio, in seguito alla vittoria all’interno del talent di Maria De Filippi è diventato un idolo per i più giovani, conquistando insieme alla sua ex band i Dear Jack numerosi premi sia grazie al successo dell’album che del tour. Ricordiamo che nel mese di settembre 2015 Bernabei ha abbandonato il gruppo dei Dear Jack di comune accordo con gli altri componenti del gruppo per intraprendere la carriera da solista. Due le partecipazioni a Sanremo. Nel 2016 con il singolo Noi siamo infinito, con il quale si è classificato al quattordicesimo posto nella serata finale della manifestazione. Nel febbraio 2017 ha partecipato al sessantasettesimo Festival di Sanremo con il singolo Nel mezzo di un applauso, classificatosi quindicesimo nella serata conclusiva.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori