Fiorello/ “Il Rosario della sera” è il suo nuovo show su Radio Deejay: stasera ospite a 90 Special

- Anna Montesano

Fiorello torna in radio e in tv! “Il Rosario della sera” è il suo nuovo show in arrivo su Radio Deejay; stasera invece sarà ospite di Nicola Savino a 90 Special.

FIORELLO2017
Fiorello

Novità in vista per Fiorello che torna in radio. Lo showman, impegnato con il suo programma “Il Socialista” negli ultimi mesi, trasmesso in diretta su Facebook, ha infatti annunciato che dal prossimo 29 gennaio condurrà un nuova nuova trasmissione su Radio Deejay, l’emittente radiofonica dove ha debuttato come speaker alla fine degli anni ’80. Il nuovo programma si intitola “Il Rosario della sera” e secondo quanto riferisce l’Ansa andrà in onda ogni sera dalle 19 alle 20. Gli ospiti delle prime puntate saranno Giorgia e i Maneskin. Fiorello ha annunciato la sua prossima apparizione televisiva a sorpresa, a 90 Special, nel corso di un collegamento telefonico con Deejay Chiama Italia, contento Nicola Savino, che si è dichiarato all’oscuro di tutto. Poco fa sui social ha commentato: “E’ il sogno di una vita che si avvera: Jovanotti e Fiorello in un programma con me. Sono così eccitato che ogni tanto pensandoci mi commuovo,è l’età. Stasera sarà SHPLENDITO (come direbbe Malgioglio)”.

FIORELLO E NICOLA SAVINO: IL SIMPATICO BOTTA E RISPOSTA 

La risposta di Fiorello non si è fatta attendere, lo showman ha risposto per le rime all’amico Nicola Savino: “Gli anni 90, tu non puoi non invitarmi (…) potevo venire alla seconda puntata ma il programma te lo taglieranno prima”. Ricordiamo che, in un’intervista datata, Fiorello fece alcuni dichiarazioni importanti riguardo la sua vita privata. L’intervista fu rilasciata al Corriere della sera:” Per me è stata una malattia. La cocaina è il diavolo, ti illude di non essere solo, ti convince di essere il più forte. Tanti la prendono, tantissimi. Nessuno lo sa, nessuno li scopre. Ne sono uscito grazie a lui, indica una foto in bianco e nero, non potevo tradire mio padre, uno che si batteva contro il traffico di droga”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori