ARTURO BRACHETTI/ Un lungo tour mondiale con “Solo” (Stasera tutto è possibile)

- Francesca Pasquale

Il celebre trasformista italiano Arturo Brachetti in giro per il Mondo con il suo Solo Tour, è ospite nel programma Stasera tutto è possibile su Rai 2.

Il celebre trasformista italiano Arturo Brachetti in giro per il Mondo con il suo Solo Tour, è ospite nel programma Stasera tutto è possibile su Rai 2.

Tra i tanti nomi di Stasera tutto è possibile figura anche quello di Arturo Brachetti, considerato universalmente come il miglior trasformista del mondo. Un artista molto apprezzato non solo in Italia ma anche e soprattutto all’estero come del resto dimostra il successo che sta raccogliendo il suo spettacolo Solo, nelle tantissime tappe del relativo tour internazionale. Un tour che ha preso il via lo scorso 1 novembre a Parigi con tantissime repliche fino al 14 dicembre. Nel mese di gennaio saranno tante altre le tappe francesi toccando città come Tours, Niort, Taverny, Dijon, Voiron, Marsiglia, Frejus e Montpellier. A partire dal 26 gennaio tornerà in Italia a Torino quindi Roma, Salerno, Forlì, San Benedetto del Tronto, Bolzano, Gorizia, Belluno, Padova, Assisi, Montecatini, Milano, Parma, Novara, Livorno, Mantova e Legnano. Infine dal 28 aprile si ritornerà all’estero con spettacoli previsti a Lugano, Losanna, Carcassone, Merignac e Anglet.

LA CARRIERA DI RENZO ARTURO BRACHETTI

Renzo Arturo Brachetti è nato a Torino il 13 ottobre del 1957. La sua passione per lo spettacolo è stata indirizzata anche dall’incontro in seminario con Don Silvio Mantelli noto con il nome d’arte di Mago Sales che all’epoca era un giovane prete con l’hobby della prestidigitazione e dal quale apprese alcune tecniche dell’arte dell’illusionismo. La carriera professionale ha avuto inizio nel 1978 in Francia come cabarettista. Ottenne immediatamente un certo successo grazie al quale divenne presentatore di un varietà intitolato Flic Flac. Tornato in Italia come star internazionale, collaborò nel programma tv Al Paradise condotto da Oreste Lionello, Milva e Heather Parisi. Nel corso degli anni ha portato in teatro tantissimi ed incredibili spettacoli non solo in Italia ma anche all’estero ed in particolare in Francia, in Germania ed in Inghilterra. Nel 2004 si è esibito nel periodo natalizio all’Eliseo alla presenza del Presidente Francese Chirac e nel 2014 per i tanti successi ottenuti in carriera è stato insignito dell’onorificenza di Commendatore Ordine al merito della Repubblica Italiana.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie