Non dirlo al mio capo 3 ci sarà?/ Anticipazioni terza stagione: Lino Guanciale dice “stop” alle fiction

- Hedda Hopper

Il finale della seconda stagione in onda su Rai1 mentre sembra ormai certa l’uscita di scena di Lino Guanciale per un’ipotetica Non dirlo al mio capo 3. Ecco le novità

lino_guanciale_facebook_2017
Lino Guancialea Celebration

Lino Guanciale non sarà sul set di Non dirlo al mio capo 3. Lo lascia intendere ai microfoni di Di più, in un’intervista-bilancio dell’ultimo periodo. “Sono quindici mesi che giro fiction ininterrottamente. E ne sono felice, per carità. Però è arrivato il momento di prendermi una lunga pausa dal piccolo schermo”. A cominciare da Rai 1: da Non dirlo al mio capo all’Allieva, gli impegni si sono fatti opprimenti. Senza contare l’esperimento de La porta rossa, che ha restituito a Rai 2 quella fetta di pubblico orfana delle serie. La sua preferita, non lo nega, resta L’allieva: quello di Claudio è un personaggio a cui è legatissimo. “Mi ha insegnato a diventare un po’ più cattivo. E poi mi ha permesso di realizzare il sogno di mio padre. Mio padre [che è un medico, N.d.R.] mi ha confessato che vedermi con addosso il camice, anche solo per una fiction, lo ha emozionato”. Un po’ più stretti i panni dell’avvocato Enrico, che potrebbe abbandonare in favore di altri lidi. Cinematografici, magari. [agg. di Rossella Pastore]

PARLA LA SCENEGGIATRICE

Non dirlo al mio capo 3 ci sarà? Secondo quanto riportato dalla sceneggiatrice Elena Bucaccio le possibilità di una terza stagione sono concrete. Intervistata da Blogo, infatti, la Bucaccio ha lasciato già intendere che si sta lavorando ad un seguito della fiction di Raiuno: “Ci sono le premesse, abbiamo seminato… Ci è stato chiesto”. Il merito è soprattutto degli ottimi ascolti, sempre superiori ai 4 milioni di telespettatori e con un picco di 5 milioni nella penultima puntata. La sceneggiatrice ha tuttavia dichiarato che se ci sarà il seguito, esso sarà ricco di novità: “Se ci sarà una terza stagione, sarà molto diversa. Bisogna avere il coraggio di cambiare, le storie hanno un tempo. Soprattutto in una serie come questa, che nella prima stagione aveva una fortissima trama orizzontale e quest’anno un po’ meno… La terza stagione va cambiata”. Il riferimento al cambiamento è rivolto soprattutto a Lino Guanciale, che ha già annunciato la decisione di non proseguire oltre con questa fiction. [Agg. di Dorigo Annalisa]

VANESSA INCONTRADA NON ESCLUDE

La terza stagione di Non dirlo al mio capo ci sarà? È questa la domanda che il pubblico della fiction di Rai Uno continua a porsi, soprattutto dopo il gran finale di questa sera. Ripetiamo che, al momento, le notizie non sono proprio positive. Stando alle ultime indiscrezioni, pare che la seconda sarà l’ultima stagione e a confermarlo anche le dichiarazioni di Lino Guanciale. Ma non è tutto, perché ad accendere le speranze è Vanessa Incontrada. Intervistata da Tv Sorrisi e Canzoni, alla fatidica domanda riguardante una terza stagione, la protagonista della fiction ha risposto “Perché no?” Una risposta che, inevitabilmente, lascia aperte nuove porte e la possibilità di proseguire in questo percorso. Vedremo se la speranza del pubblico di Rai Uno diventerà realtà. (Aggiornamento di Anna Montesano)

GLI ASCOLTI DECIDERANNO IL DESTINO DELLA SERIE?

Ci sarà o non ci sarà la terza stagione di Non dirlo al mio capo? Nonostante il pubblico speri davvero possa esserci una nuova stagione e che, quindi, le avventure dei suoi protagonisti possano continuare, la verità è che purtroppo, al momento, le possibilità che ciò accada sono davvero poche. C’è da dire che non c’è ancora alcuna ufficialità in merito alla chiusura dello show dopo la seconda stagione, eppure, in una intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni, i due protagonisti della fiction hanno espresso la loro opinione circa la possibilità di partecipare a Non dirlo al mio capo 3. Lino Guanciale ha escluso questa possibilità, tagliando subito le gambe ad una nuova stagione. Ma non tutto è perduto: potrebbero essere gli ascolti l’ultima speranza per la fiction di Rai Uno. (Aggiornamento di Anna Montesano)

LINO GUANCIALE DICE NO ALLA TERZA STAGIONE?

Questa sera gli appassionati della fiction Non dirlo al mio capo arriveranno alla fase conclusiva della seconda stagione e, da qualche giorno, chiedono se la serie sarà portata avanti con la terza parte. Ma le possibilità non sembrano essere molte, soprattutto dopo le dichiarazioni rilasciate da Vanessa Incontrada e Lino Guanciale in una recente intervista a Tv Sorrisi e Canzoni. Da una parte, l’Incontrada, ha lasciato lo spiraglio aperto, “Perché no?”, avrebbe commentato alla possibilità di una nuova stagione da registrare. Lo stesso non si può dire di Lino Guanciale: “Parto sempre dalle sceneggiature per fare una valutazione. Ma mi sono dato una regola: a meno di casi straordinari, non vado oltre la seconda stagione. Perché ci vuole tanto tempo per girare una serie, mentre è bene poter fare anche cose diverse”. (Agg. Camilla Catalano)

CI SARA’ UN FINALE ALLA SUITS?

Manca poco alla messa in onda dell’ultima puntata di Non dirlo al mio capo 2 e sembra proprio che Enrico non se la passerà bene visto che finirà in carcere per l’omicidio di Nina, è lì che lo lasceremo e che lo ritroveremo, in versione guest star, nella terza stagione? Al momento non ci sono ancora conferme a riguardo ma sembra proprio che una terza stagione ci sarà e che dovremo fare a meno del bel Lino Guanciale, e se fosse lo stesso per Vanessa Incontrada? I due potrebbero avere il loro lieto fine e lasciare lo studio proprio come è successo negli Usa nella serie Suits con Meghan Markle e Patrick J. Adams ovvero con il loro matrimonio e poi l’addio? I fan stanno facendo tante illazioni in queste ore soprattutto perché convinti che i due protagonisti potrebbero lasciare le redini a personaggi attualmente secondari o a delle new entry che potrebbero dare una bella sterzata alla serie di Rai1. Chi avrà ragione? 

LINO GUANCIALE HA GIÀ DETTO NO?

Sembra arrivato il momento per i fan di Rai1 e delle fiction di dire addio, o quasi, a Lino Guanciale. Non è la prima volta che l’attore si dice sempre impegnato per via delle riprese continue degli episodi per la Rai tanto che è addirittura arrivato a contare i mesi passati sul set e che corrisponderebbero a 18. Un ritmo serrato che l’attore non vuole più sostenere tanto da salutare, via via, i suoi personaggi, toccherà anche ad Enrico? Gli ascolti di Non dirlo al mio capo 2 sono stati a dir poco ottimi e questo lascia pensare che Rai1 non rinuncerà alla fiction ma un eventuale rinnovo potrebbe vedere anche delle novità nel cast. A spazzare via ogni dubbio riguardo al rinnovo e all’annuncio di una terza stagione è proprio una delle sceneggiatrici ovvero Elena Bucaccio. Proprio quest’ultima ha rivelato a Blogo che le è stata già chiesta una terza stagione e che le possibilità di tornare con nuovi episodi è molto alta: “Ci sono le premesse, abbiamo seminato… Ci è stato chiesto”.

UNA TERZA STAGIONE CI SARA’?

La stessa ha poi confermato che se ci saranno nuovi episodi si dovranno cambiare un po’ di cose perchè la trama non continuerà sulla falsariga della storia d’amore tra Enrico e Lisa e le bugie di quest’ultima. La Bucaccio conferma che la prima stagione aveva una forte trama orizzontale mentre per la seconda non si può dire lo stesso tanto che c’è già chi è pronto a scommettere che lo studio potrebbe essere affidato ad altri personaggi, vecchi e nuovi che siano, per permettere a Lino Guanciale di avere il suo “tempo” lontano dalla tv come lui stesso ha chiesto. In parole povere possiamo dire che Non dirlo al mio capo 3 ci sarà ma che il protagonista potrebbe non essere Lino Guanciale: “Se ci sarà una terza stagione, sarà molto diversa. Bisogna avere il coraggio di cambiare, le storie hanno un tempo…. La terza stagione va cambiata”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori