Vera Gemma a Storie Italiane/ Video, cinque anni fa moriva Giuliano: “Un giorno ci ritroveremo e…”

- Hedda Hopper

Vera Gemma a Storie Italiane in ricordo del padre Giuliano morto cinque anni fa. Davanti allo specchio gli dice quello che non ha avuto il coraggio di dirgli

vera_gemma_storie_italiane
Vera Gemma a Storie Italiane

Sono passati cinque anni da quella maledetta sera in cui l’eroe degli Spaghetti Western è morto all’età di 75 anni in un incidente stradale nei pressi di Cerveteri. L’attore era alla guida della sua auto quando si è scontrato con la vettura che arrivava in senso opposto. Il cinema italiano, e non solo, lo ha pianto e la figlia non ha potuto fare a meno di rammaricarsi per questa morte violenta e improvvisa che è arrivata davvero molto presto. L’attore ha lasciato il segno nel cinema italiano e oggi Storie Italiane gli ha voluto rendere omaggio invitando in studio la figlia Vera Gemma. La donna, davanti ad uno specchio, ha finto di parlare con il padre per salutarlo e dirgli qualcosa che proprio in questi giorni pensa e che vorrebbe dirgli: “Io ti ho detto tutto, non c’è cosa peggiore di ritrovarsi con cose non dette ad una persona che non c’è più, e io per fortuna l’ho fatto quando eri in vita dimostrandoti tutto il mio amore”.

IL MESSAGGIO DI VERA GEMMA

Così inizia il suo messaggio a Giuliano Gemma nel quale ripercorre poi il loro periodo passato insieme parlando di un padre che c’era sempre per i suoi figli e che lei ha fatto anche un po’ penare: “Ti ho fatto preoccupare quando ero adolescente e ribelle e per questo ti chiedo scusa”. L’unica cosa che vorrebbe fare è dirgli che è ancora bello come sempre: “In questo specchio non posso che dirti quanto sei bello. Nell’ultimo periodo te lo dicevo spesso e quando tu ne dubitavi io lo ribadivo “sei bello per tutto il mondo”. Non hai mai ostentato la tua fama, la tua bellezza, molti dicono di essere umili ma tu lo eri davvero. A volte ti dicevo scherzando “come farà un giorno senza di te'” e tu mi rispondevi io sono Highlander, io sono immortale”. Il suo messaggio non poteva non concludersi con un omaggio al loro amore e al loro legame soprattutto perchè un giorno si ritroveranno e avranno modo di continuare il loro rapporto: “Avevi ragione, il nostro amore è grande ed è ancora vivo, un giorno ci rivedremo, discuteremo di tante cose, tu ti arrabbierai, ma va bene così. Non è finita, io sono qui e ti amo più della mia stessa vita”. Clicca qui per vedere il video del momento non appena disponibile.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori