Una Vita/ Anticipazioni settimanali: Cayetana è morta? (dal 29 ottobre al 3 novembre)

- Valentina Gambino

La settimana prossima, Una Vita si aprirà con un vero colpo di scena che lascerà tutti a bocca aperta. La soap opera spagnola in onda su Canale 5 a partire dalle 14,10.

unavitacayetana
Una Vita

La settimana prossima, Una Vita si aprirà con un vero colpo di scena che lascerà tutti a bocca aperta. La soap opera spagnola in onda sulla rete ammiraglia di Casa Mediaset a partire dalle 14,10 circa, avrà una sola protagonista: Cayetana. La trama infatti, è prontissima per girare esclusivamente solo attorno a lei, cosa accadrà? Sicuramente nulla di buono. Tra le protagoniste dei nuovi appuntamenti settimanali, troveremo anche Teresa ed Ursula. Cayetana infatti, consegnerà alla maestra di Acacias 38 la lettera firmata con l’ammissione di colpa per tutte le malefatte commesse nel corso di questi lunghissimi anni. Di seguito, la vedova di German De La Serna proverà anche a chiedere perdono alla sua amica/nemica di sempre, stringendola in un forte abbraccio che nasconderà qualcosa di atroce. Nonostante le apparenze del “caloroso” gesto, si scoprirà il nuovo piano della donna. Vedrete che – come volevasi dimostrare – le sue intenzioni saranno ben altre. Ed infatti, proprio dopo averla abbracciata forte, la accoltella alle spalle. Credendola morta, nasconderà il suo corpo all’interno di una stanza.

Uuna Vita: Cayetana muore

Una volta nascosto il corpo di Teresa, qualcuno busserà alla porta di Cayetana: chi sarà? Dopo avere aperto si troverà di fronte Jaime. L’uomo è sopraggiunto nell’abitazione della Sotelo-Ruz per informarla che è sua figlia. Dopo avere lungamente parlato, proprio quanto meno se l’aspettano verranno colti di sorpresa dalla Valdesace. Teresa infatti, è ancora viva e uscendo dalla stanza dove era stata segregata, colpisce sulla testa la temibile dark-lady della soap opera spagnola. Ed intanto, Ursula s’introdurrà furtivamente proprio negli appartamenti della perfida bionda facendo esplodere una bomba che si rivelerà dagli esiti devastanti. Teresa e Jaime quindi, escono dall’esplosione in punto di morte, mentre Cayetana para dal principio essere scampata al terribile “attentato”. Mentre le fiamme divampano prendendo il sopravvento, la malvagia di Acacias 38, non riuscendo a scappare si prepara per la dipartita rendendosi conto di essere ad un passo dalla morte. Dopo avere spento l’incendio di Cayetana non vi sarà alcuna traccia: è ancora viva oppure è riuscita a sparire nel nulla? Tutti la daranno per morta ma il retroscena shock è sempre dietro l’angolo…

Sara Miquel aveva anticipato la sua dipartita

Di recente, l’attrice Sara Miquel che interpreta Cayetana durante Una Vita, è stata ospite di Barbara d’Urso nel corso di Pomeriggio 5. In quella occasione, aveva anticipato ai telespettatori la sua dipartita. “Per me è un piacere fare personaggi cattivi perché sono più complicati e più profondi. Hanno una psicologia più contorta. Magari la persona è cattiva perché ha un passato complicato che l’ha spinta a diventare così, quindi mi piace”, ha confidato chiacchierando con la ruspante conduttrice napoletana. E quando Barbara le ha chiesto se è vero che Cayetana morirà nell’incendio che la vedrà interessata insieme a Teresa – per una bomba piazzata da Ursula -, lei ha confermato tale indiscrezione affermando: “Sì, muore. Evapora”. Ed infatti, il suo corpo non si troverà mai più. Questo quindi, lascia aperta la porta di un possibile ritorno ad Acacias 38: quando ricomparirà in scena? Lei non ha escluso la possibilità di potere tornare.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori