Banksy, il nuovo graffito per Natale/ Video: il bambino si diverte con la cenere che diventa neve

Banksy realizza un nuovo graffito a pochi giorni dal Natale: il bambino che gioca con la neve nasconde un triste messaggio sulla nostro realtà. Ecco il video.

20.12.2018 - Stella Dibenedetto
Bansky - Screenshot da video Facebook

A pochi giorni dal Natale, Banksy, lo street artist più famoso del mondo, ha realizzato un nuovo graffito che, apparentemente rappresenta un omaggio alla magia della festa più amata dagli adulti e dai bambini, ma che, in realtà, nasconde una visione amara di quella che è la realtà. Il graffito è apparso sul muro di una rimessa nella città siderurgica di Port Talbot, del sud del Galles. Lo stile del graffito rispecchia esattamente le sue opere precedenti e non ci sono dubbi che la mano sia la sua. Un’opera bellissima e che è già diventata famosa in tutto il mondo soprattutto per il modo con cui ha deciso di realizzarla. Banksy, infatti, ancora una volta, ha utilizzato la propria arte per accendere i riflettori su uno dei problemi principali del mondo ovvero l’inquinamento.

BANKSY, IL NUOVO GRAFFITO SULL’INQUINAMENTO

Bnaksy ha realizzato il nuovo graffito su due muri perpendicolari di una vecchia rimessa. Su un angolo si nota un bambino che si diverte a giocare con la neve, ma guardando il murale da un altro angolo si capisce cosa sta accadendo: la neve con cui il bambino sta giocando, in realtà, è la cenere proveniente da un bidone della spazzatura in fiamme. Un graffito che rispecchia la triste realtà delle città moderne dove non solo i bambini, ma anche gli adulti devono fare i conti con le conseguenze dell’inquinamento. Banksy ha pubblicato il nuovo murale anche sul suo sito ufficiale e sul suo accaount Instagram accompagnandolo con la canzone di Natale ‘Little Snowflake’.

Visualizza questo post su Instagram

. . . . Season’s greetings . . .

Un post condiviso da Banksy (@banksy) in data:



© RIPRODUZIONE RISERVATA