ENZO SALVI/ Dall’amore per la moglie all’assenza di un figlio, cosa annuncerà oggi in tv? (Italia sì!)

- Annalisa Dorigo

Enzo Salvi ospite del programma “Italia sì” al fianco del suo inseparabile pappagallo: dall’amore per gli animali al nuovo impegno al cinema.

salvi_enzo_attore_r439
Enzo Salvi

Enzo Salvi sarà uno degli ospiti della puntata odierna di Italia sì!, programma condotto da Marco Liorni e in onda a partire dalle ore 16:40 su Rai1. Si tratterà di un appuntamento ampiamente dedicato al Natale e all’accensione di ben tre alberi: quello negli studi di Via Teulada, di Assisi e soprattutto dello spazio sottostante il ponte Morandi a Genova. Tante storie verranno raccontate nella trasmissione in cui Enzo Salvi si presenterà insieme ad un inseparabile amico: il suo pappagallo per il quale l’attore ha sempre espresso un attaccamento quasi morboso e per annunciare qualcosa di misterioso, avrà davvero a fare qualcosa con lui? Salvi è apparso spesso in compagnia dei suoi amici volatili, che ha presentato lo scorso settembre anche in occasione del raduno intitolato “Voliamo con i pappagalli”. In tale occasione aveva al suo fianco Jerry e Fly, due splendidi esemplari di Ara Ararauna e Cacatua delle Molucche. Per l’occasione il comico romano ha organizzato una sorta di festa di compleanno per Paperino, il Cacatua Galerita Galerita che da 20 anni fa parte della famiglia.

L’AMORE PER GLI ANIMALI

Gli animali ed Enzo Salvi, protagonista della puntata odierna di Italia sì!, sono un binomio quasi imprescindibile. Grande appassionato di cani, il comico romano è costantemente al centro delle campagne contro l’abbandono del fidato amico dell’uomo, sostenendola attraverso pubblicità e post nei social network. E insieme ai cani, anche i pappagalli sono al centro dei suoi pensieri: Er Cipolla ne ha diversi di cui uno oggi sarà al suo fianco nella trasmissione pomeridiana di Rai1. L’attaccamento per i volatili era risultato chiaro qualche anno fa quanto l’attore aveva dovuto fare i conti con l’improvvisa sparizione di Jerry, il suo bellissimo Cacatua. “Me sta a pijà ‘n infarto, ve vojo bene, dateme ‘na mano. Sono disperato, continuerò a cercarlo finché non lo trovo. Mi sono preparato per la notte insieme ai miei amici. Molti diranno che è solo un pappagallo ma per me è mio figlio. Speriamo bene.”, aveva scritto Salvi su Facebook, invitando chiunque ad aiutarlo nel ritrovamento del suo caro amico. Fortunatamente la disavventura aveva avuto un lieto fine e l’attore, dopo un giorno e mezzo di ricerche, aveva ritrovato Jerry ancora nei pressi della sua abitazione.

I NUOVI IMPEGNI

Enzo Salvi non sarà protagonista del cinepanettone 2018 come abitudine. Coloro che erano abituati a vederlo al fianco di Massimo Boldi nel tradizionale film natalizio, si troveranno davanti al ritorno della storica coppia formata da Massimo Boldi e Christian De Sica, orfana però degli amici di sempre. Oltre a Salvi, non ci saranno né Paolo Conticini né Biagio Izzo, attori che hanno sempre completato in modo perfetto i film cult della premiata coppia Boldi – De Sica. Per quanto riguarda i nuovi impegni dell’attore romano, essi lo vedono nel ruolo protagonista delle nuova pellicola “Free” con la regia di Fabrizio Maria Cortese con un cast di tutto rispetto. Insieme a Salvi ci saranno tra gli altri anche Ivano Marescotti, Corinne Clery, Sandra Milo, Antonio Catania, Marco Marzocca e Sergio Friscia. La storia è quella di cinque anziani ricoverati in una casa di riposo di Roma, annoiati dalla vita quotidiana e delusi per il distacco dea loro affetti più cari; perciò decidono di fuggire verso la Puglia per realizzare il sogno della loro vita.

LA VITA PRIVATA DELL’ATTORE

In passato la vita privata non ha regalato all’attore molte gioie come è successo con la carriera in tv e al cinema. Proprio qualche anno fa, Enzo Salvi ha parlato del suo rapporto con l’amata Angela. Proprio mentre lei è l’artefice del suo successo perché non lo ha fatto mai mollare spingendolo ad agire e perseguire il suo sogno, lui non è mai riuscito a darle quello che lei desiderava, un figlio. Lui stesso a DipPiù Tv ha raccontato: “Ci abbiamo provato a lungo, ma non ci siamo riusciti. Abbiamo scelto di non affidarci alla scienza, perché siamo religiosi. Mi sarebbe piaciuto essere padre ma sia il lavoro che l’amore di mia moglie Angela mi ha sempre riempito l’anima”. Oggi nello studio di Italia Sì parlerà anche di questo suo grande cruccio o sarà nel salotto di Marco Liorni solo per lavoro?

© RIPRODUZIONE RISERVATA