EMANUELE MAUTI / Sulla fine della storia con Sonia Lorenzini: “Ho sbagliato anch’io!” (Uomini e donne)

- Annalisa Dorigo

Emanuele Mauti parla della sua rottura con Sonia Lorenzini in un’intervista rilasciata in esclusiva al sito Coming Soon. E sul possibile ritorno a Uomini e donne…

emanuele_mauti_sonia_lorenzini_selfie
Sonia Lorenzini ed Emanuele Mauti

Emanuele Mauti si è raccontato in una intervista eclusiva al sito Coming Soon nella quale ha parlato della sua relazione con Sonia Lorenzini, la tronista di Uomini e donne che lo ha scelto ma con la quale purtroppo l’amore è stato breve. Lo sportivo, difensore della squadra Latina Pallanuoto ma anche laureato in ingegneria informatica, arrivato per la prima volta in televisione a Uomini e donne e difficilmente ripeterà questa esperienza in veste di tronista: “è un qualcosa che ho sempre detto che non farei, non vorrei rientrare negli studi di Uomini e Donne. Non perché io non abbia apprezzato quell’esperienza, non perché rinneghi ciò che ho fatto, assolutamente, lo rifarei altre cento volte! Però mi viene un po’ da sorridere quando vedo ragazzi che escono da corteggiatori, non vengono scelti e rientrano come tronisti dopo 3 o 4 mesi”. Non manca l’attacco anche ai social network, secondo lui basati solo sulla finzione: “Ciò che mi dà fastidio è la finzione: il mondo dei social è molto basato sulla finzione, sul far apparire ciò che non è. La cosa che mi dà veramente più fastidio è quando si vuole passare anche fisicamente per quello che non si è”.

Emanuele Mauti e Sonia Lorenzini: “Anch’io ho sbagliato”

Nell’intervista rilasciata a Coming Soon, Emanuele Mauti parla della sua relazione con Sonia Lorenzini, ammettendo anche i propri errori: “Non posso dire di star male, questo no, però ho un velo di tristezza perché ho preso il termine della nostra storia come una sconfitta personale, perché se ho inizialmente pensato di poter stare insieme a una persona e che valesse la pena di affrontare una convivenza e via discorrendo, senza essere poi in grado di portarla avanti, vuol dire che ho sbagliato anche io dal mio punto di vista molte cose”. Ma c’è qualcosa che della tronista ancora non riesce ad accettare, un aspetto del suo carattere che potrebbe essere stato decisivo nella rottura: “Di Sonia mi dava veramente molto fastidio il fatto che non riuscisse mai ad affrontare una discussione senza alzare la voce. Io questa cosa non la tolleravo perché sono uno che non alza mai la voce. Per quanto riguarda i pregi, invece, ne ha tantissimi, come il fatto che affronta le cose sempre col sorriso”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori