DAMIANO CARRARA / In arrivo il suo libro autobiografico e motivazionale (Cake Star)

- Valentina Gambino

Damiano Carrara, Cake Star: il giudice e pasticcere più sexy della televisione italiana torna in onda anche stasera su Real Time al fianco di Katia Follesa, le ultime dichiarazioni.

damiano_carrara_bake_off_italia
Damiano Carrara

Damiano Carrara, anche questa sera protagonista di Cake Star sui real time con Katia Follesa, di recente ha ripercorso tutta la sua straordinaria carriera nel mondo della pasticceria nel corso di un’intervista concessa a Dario Spada per 105 Night Express. Il pasticcere ha ricordato soprattutto l’apertura del suo locale negli States, dove grazie al contributo di suo fratello ha avuto sin da subito un successo senza precedenti: “Ho fatto dei corsi professionali e poi ho imparato tantissimo da mio fratello. Aveva 14 quando andava in pasticceria, saltava la scuola per andare a lavorare”, ha ammesso infatti l’affascinante giurato di Cake Star, che pur di realizzare il suo sogno, non si è lasciato scoraggiare dalle prime difficoltà. Di tutto questo Damiano Carrara parlerà nel suo primo libro prossimamente in uscita, un racconto autobiografico di tipo motivazionale dove racconterà della sua avventura negli States e del suo sogno di dare vita alla Carrara Pastries: “È un po’ motivazionale. Se le persone credono in se stesse possono andare lontane nella vita”. (Agg. di Fabiola Iuliano)

In Italia c’è la sua America: la spola Toscana-California ed i primi passi

Damiano Carrara dopo il suo impegno con Bake Off Italia, ha proseguito pure la sua versione Junior, diventando in un attimo, il pasticcere più amato da grandi e piccini. Alcuni anni fa, il buon Damiano ha lasciato l’Italia in favore dell’America, alla ricerca della fortuna. Negli Stati Uniti è divenuto ben presto popolare ma, la voglia di tornare nel nostro belpaese si è fatta sentire e così, ha iniziato dal ruolo di giudice al fianco di Clelia d’Onofrio ed Ernst Knam. “Quando sono tornato in Italia ho detto: ‘questa è casa mia ma ho bisogno di qualcosa di più. Così sono partito di nuovo”, ha confessato Carrara che adesso fa la spola tra la Toscana e la California. Intervistato da Dario Spada a 105 Night Express, il pasticcere dagli occhi di ghiaccio ha anche svelato il segreto del suo successo e come è diventato famoso sulla West Coast, zona Los Angeles. “Piano piano mi sono messo da parte dei soldi. Lavoravo tutti i giorni e chiedevo di fare anche i doppi turni, senza essere pagato ma guadagnando le mance. Lì lavori sulle mance. In due anni ho messo via un po’ di risparmi e ho chiamato mio fratello Massimiliano, anche lui pasticcere. Abbiamo preso un locale piccolino. Dopo due settimane eravamo così pieni di gente che abbiamo subito fatto un’espansione”. Così è nata la Carrara Pastries.

Ecco come ha iniziato, la carriera di Damiano Carrara

Attualmente i due fratelli Carrara hanno aperto due punti vendita: uno nella Contea di Ventura, un altro nei pressi di Agoura Hills, sopra Malibu. In quella zona, vivono anche le popolari sorelle Kardashian che però, in base a ciò che riferisce Damiano, non sono delle clienti affezionate: “Al massimo prendono un caffè o cappuccino”, dichiara. Chi viene spesso invece è Britney Spears: “Lei prende un cappuccino o latte macchiato”. Il pasticcere toscano svela poi l’inizio della sua carriera. Dopo aver fatto dei corsi professionali ha imparato molto dal fratello. Poi sono arrivati i locali e la televisione. Nel 2015 ha partecipato come concorrente alla prima stagione di Spring Baking Championship, guadagnando la seconda posizione. Ha vinto la puntata sul cioccolato di Cutthroat Kitchen 2015 e ha proseguito la sua carriera nella pasticceria da concorrente di cooking show nel 2016, partecipando alla 12esima stagione di Food Network Star. Poi il boom in Italia per merito di Bake Off Italia. Attualmente è sempre su Real Time insieme a Katia Follesa in “Cake Star”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori