Leonardo De Andreis, Sanremo Young/ Sarà lui il vincitore della prima finale? Scintille tra Masini e Baby K

Leonardo De Andreis, Sanremo Young: chi è il finalista che ha conquistato tutti con il suo talento e la simpatia. Timbrica black e sensibilità le sue carte vincenti.

14.03.2018 - Valentina Gambino
leonardo_deandreis_sanremo_young
Leonardo De Andreis

Leonardo De Andreis è stato il primo ad esibirsi in questa finalissima di Sanremo Young. Il cantante di colore ha scherzato con la Clerici in apertura, prima di duettare coi Ricchi e Poveri. Il 17enne è uno dei candidati alla vittoria finale, avendo raccolto grande gradimento sia tra il pubblico che tra la giuria. I brani di questa sera sono La Prima cosa bella e Che Sarà; per i fan la perfomance merita la standing ovation. I giurati si esprimono compatti a suo favore. L’unico ad andare controcorrente è Marco Masini: “Leo è rimasto nel coro, poteva improvvisare di più ma è molto bravo”. Quindi il simpatico battibecco con Baby K, che non è d’accordo: “L’altra volta dicevamo al ragazzo di fare un po’ meno e stasera un po’ di più. Non lo so…”.

Il timbro black è il favorito?

Leonardo De Andreis è uno dei finalisti della prima edizione di Sanremo Young, il talent show dedicato alle ugole d’oro con un occhio di riguardo al pubblico più giovane. La sua timbrica fortemente black ha conquistato proprio tutti, Baby K in primis che sembra fare il tifo per lui senza mezzi termini. Nonostante alcuni brani a volte non nelle sue corde, il 17enne ha dato prova di estrema caparbietà e volontà di farcela, nonostante le oggettive difficoltà che però, sembrano non rappresentare un ostacolo ai fini della gara. Questa sera, mercoledì 14 marzo 2018, rivedremo nuovamente il talentuoso Leonardo che ce la metterà tutta per convincere nel corso della prima finale del talent di Rai1 Marco Masini, il giurato che nell’ultima puntata è stato sicuramente il più titubante di tutti. Dopo aver conquistato il pubblico da casa, il giovane è arrivato dritto anche al cuore degli utenti della rete che lo hanno fortemente acclamato anche sui social. Come se la caverà nel corso della penultima puntata di SanremoYoung? Come sempre la sua nuova performance sarà introdotta da Antonella Clerici, direttamente dal Teatro Ariston di Sanremo dove lo scorso mese è andata in onda la 69esima edizione del Festival della Musica Italiana di Claudio Baglioni. Scopriamo in dettaglio, tutto ciò che c’è da sapere sul giovane artista che farà sicuramente parlare del suo talento anche una volta finita la trasmissione.

Timbrica black e talento da vendere

“Hai una timbrica black, non è facile averla. Tu sei l’unico ad averla a Sanremo Young e io ti salvo”, con queste parole Simona Ventura aveva salvato il buon Leonardo dal rischio eliminazione durante le scorse puntate di Sanremo Young. Il talento del giovane è riconosciuto da tutti, grazie anche ad una vocalità matura e robusta in grado di differienzarlo dagli altri concorrenti attualmente in gara. Potrebbe avere davvero la meglio su tutti e conquistare la prima posizione? Lo scopriremo solo nella finalissima del prossimo venerdì, intanto questa sera ci sarà ancora spazio per la prima finale tanto attesa. Il programma infatti, pare essere andato bene ed ha conquistato il pubblico di tutte le età grazie anche alla conduzione amichevole di Antonella Clerici. La disabilità di Leonardo quindi, ha avuto modo di passare anche in secondo piano per risaltare tutto il suo straordinario talento che ha oggettivamente commosso tutti quanti fin dalle prime battute quando, pieno di emozioni e con la voglia di farsi conoscere, ha intonato con maestria “Pregherò”. Leonardo poi, ha dimostrato anche di possedere una parlantina niente male ed una ironia davvero fuori dal comune per la sua giovanissima età.

Leonardo De Andreis, ecco chi è il talento di Sanremo Young

Ma chi è Leonardo De Andreis? Conosciamolo meglio! Il giovane ha appena 17 anni ma, nonostante la sua giovane età il suo talento è ben definito fino a regalare al pubblico, fin dalle primissime battute di Sanremo Young, una vocalità adulta e già pronta per sfondare. In tanti puntano su di lui anche per la vittoria finale del programma. Il giovane talento musicale è nato a Pomezia, in provincia di Roma. Nella clip di presentazione, per raccontarsi al pubblico ha affermato: “A 8 anni ho visto Michael Jackson e ho pensato che avrei voluto essere come lui”. “Cantare è la mia vita”, ha poi aggiunto. Questo aspetto infatti, non è certamente passato in secondo piano ed anzi, con le sue esibizioni ha dimostrato di essere un vero talento con tutte le carte in regola per potercela fare. Oltre alla passione per la musica, Leonardo prosegue anche gli studi ed infatti frequenta il quarto anno dell’Istituto Tecnico per il Turismo. A renderlo davvero speciale, oltre al talento ed alla simpatia, anche la sua estrema sensibilità che hanno contraddistinto sin dalla prima puntata il giovane Leonardo. Lo stesso si ritiene anche molto generoso ed altruista al punto da credere che dare una mano al prossimo sia una delle cose più importanti della vita.

I commenti dei lettori