Riccardo Marcuzzo fidanzato con Ella Ayalon?/ Spy lancia lo scoop su Riki ma qualcosa non quadra

- Anna Montesano

Riccardo Marcuzzo è davvero fidanzato con Ella Ayalon? Il settimanale Spy lancia lo scoop ma a Verissimo Riki aveva dichiarato di essere libero…

riki_compleanno_auguri_zerbi_26_anni_instagram_2018
Riccardo Marcuzzo (Riki)

Riccardo Marcuzzo ha trovato l’amore? Riki, il vincitore del circuito canto di Amici 2017 ormai diventato una star, continua ad essere al centro del gossip. Nonostante non ami parlare della sua vita privata, l’idolo delle teenager è sempre sotto i riflettori che, in queste ultime ore, lo credono innamorato. A lanciare lo scoop è il settimanale Spy, nel suo nuovo numero in edicola, che titola “Riki, il re delle hit parade, ha trovato l’amore”, e pubblica in copertina un’immagine che lo vede al fianco di una bellissima ragazza bionda che sembra proprio essere Ella Ayalon. Si tratta della modella israeliana nata a Ginnaton a Tel Aviv che spesso, negli ultimi mesi, vediamo al fianco di Riki nei suoi video ma anche nelle storie pubblicate su Instagram e sugli scatti pubblicati sui social.

Riki è fidanzato? A Verissimo aveva negato…

Un rapporto, quello tra Riki ed Ella Ayalon, che già in passato ha destato qualche sospetto. Moltissime le fan che lo hanno ipotizzato vedendolo al suo fianco spesso in atteggiamenti molto amichevoli, cosa che ha causato anche molte critiche per la modella che è stata poi difesa da Riki con questo post: “Io non ho detto proprio niente a nessuno. Né che ci sono rimasto male né che non stiamo insieme. Non so chi mette in giro questo voci. Non mi ero arrabbiato ragazze… però mi sto stufando perché abbiamo superato ogni record e pensate solo a queste cose.“ Lo scoop lanciato da Spy lascia però qualche dubbio di fronte alle dichiarazioni di pochi giorni fa fatta da Riccardo a Verissimo. Alla domanda “Sei fidanzato”, il cantante ha negato, dichiarando di avere tempo solo per la musica al momento. Sarà davvero questa la verità?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori