Pasquale Laricchia/ “Grande Fratello mi ha portato cose belle, ma non mi ha fatto diventare una stella”

Grande Fratello, Pasquale Laricchia ai microfoni di Di Più TV è tornato sulla sua esperienza nel reality show condotto da Barbara D’Urso: la sua vita attuale, tra lavoro e amore

pasquale_laricchia_facebook_2018
Grande Fratello, Pasquale Laricchia (Facebook)

Il Grande Fratello ritorna: c’è grande attesa per uno dei reality show più seguiti in Italia, la prima puntata andrà in onda martedì 17 aprile 2018 condotta da Barbara D’Urso. Uno dei protagonisti del passato più amati del passato è certamente Pasquale Laricchia, tra i concorrenti della terza edizione del programma, istrione pugliese entrato nella casa del GF insieme all’ex compagna Victoria ed eliminato dopo tredici settimane. Intervistato da Di Più Tv, il quarantacinquenne si è raccontato ed ha parlato della sua vita attuale dopo la grande notorietà: “Oggi conduco un programma radiofonico, ho fondato una etichetta discografica indipendente con cui produco musica da discoteca e continuo a lavorare nelle palestra. E, dopo la fine della storia con Victoria, ho trovato un nuovo amore”. E’ ripartito da zero Pasquale Laricchia, che continua: “Ho una vita piena, anche se ormai la TV mi limito a guardarla da telespettatore. Di certo, non mi perderò una puntata del nuovo Grande Fratello condotto da Barbara”. E non mancano gli elogi per la nota conduttrice: “E’ una donna speciale: mi è sempre stata vicino, sia durante il reality che dopo. le sarò sempre grato perché, grazie a lei,ho vissuto anni bellissimi”.

LA NOTORIETA’ E LA SCOMPARSA DAL PICCOLO SCHERMO

L’esperienza al Grande Fratello ha dato grande notorietà a Pasquale Laricchia, sia per la sua forte personalità che per i suoi motti divenuti famosi grazie alla Gialappa’s Band, e la sua avventura televisiva è proseguita: “Per diversi anni in TV sono stato molto richiesto. Mi sono divertito e sono anche riuscito a guadagnare un bel po’ di soldi: ho comprato una casa, una bella macchina e ho messo dei risparmi da parte”. Dopo le apparizioni televisie, da Buona Domenica a La Talpa, però il declino: “Poi, a poco a poco, le cose sono cambiate: il telefono ha cominciato a squillare sempre di meno, finchè hanno smesso di cercarmi”. E da lì è iniziato un nuovo capitolo nella vita del pugliese: “Io, per carattere, sono uno che non si abbatte, non si piange addosso, ma cerca sempre di reagire. Ed è stato così anche allora. Ho cercato di guardarmi dentro e di capire che cosa volessi davvero fare della mia vita. E, visto che ho sempre amato la musica, decisi di investire parte dei miei risparmi su me stesso per imparare il mestiere del produttore discografico”.

PASQUALE LARICCHIA TRA MUSICA E RADIO

Oggi la vita di Pasquale Laricchia si divide tra musica e radio, alla conduzione di “J so fort” su Radio Studio più ma “non solo. Lavoro anche come consulente per le palestre, un mestiere che facevo già prima del Grande Fratello. Do consigli su come gestire al meglio le varie strutture: quali macchinari comprare, quali corsi inserire e così via. Insomma: faccio tante cose, e mi sento appagato anche se non ho più la popolarità di un tempo”. Anche se la televisione non resta indifferente al quarantacinquenne: “Se mi arrivasse qualche bella proposta non mi tirerei indietro, ma non ne faccio una malattia. Sono soddisfatto di quello che ho e di quello che ho fatto. E, se mi guardo indietro, non rinnego e non rimpiango nulla”. L’esperienza del GF è rimasta nel suo cuore: “Il Grande Fratello mi ha portato tante cose belle. E’ stato grazie al reality che sono riuscito a mettere da parte i soldi necessari per diventare un produttore musicale. E, grazie alla fama che mi ha regalato, mi hanno pure scelto per condurre un programma in radio, anche se poi, in questi anni, per continuare a farlo ho dovuto dimostrare le mie capacità. Sì, il Grande Fratello mi ha dato moltissimo anche se non mi ha fatto diventare una stella”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori