Giaro Giarratana e Lucrezia Lando stanno insieme?/ Frecciata di Mayer: “Non fare il furbo, l’hai detto in tv!”

- Fabiola Iuliano

Giaro Giarratana e Lucrezia Lando si preparano alla nuova sfida di Ballando con le stelle 2018 dopo il primo posto in classifica e il sorpasso realizzato da Nathalie Guetta.

Giaro_giarratana_lucrezia_lando_ballandoconlestelle_cs_2018
Giaro Giarratana e Lucrezia Lando a Ballando con le stelle

Tra Giaro Giarratana e Lucrezia Lando c’è feeling. E si vede: sono loro i primi ad ammetterlo. “Tra noi è successo qualcosa prima, che poi abbiamo portato nel ballo”. Dopo la rumba: “Ragazzi, è finito! Tornate tra noi”. “Che bello! Sembrava un po’ la scena di un film”. O “Adamo ed Eva”. Senza girarci troppo intorno, “sembravano due che si piacciono”. A parlare è la Lucarelli. Loro fanno scena muta: “E’ il mio privé”. “Privato”, semmai. Mayer: “Non fare il furbo: l’hai detto oggi in tv. Fai finta di non capire o non hai capito?”. Lui: “Non ho capito: il mio italiano non è perfetto”. Giaro è bravissimo a fare lo gnorri. In ogni caso, la loro performance conquista il cuore di Mariotto. [agg. di Rossella Pastore]

I GOSSIP

Giaro Giarratana e Lucrezia Lando, ai microfoni di Sabato Italiano, confermano di stare insieme. Il modello e la ballerina di Ballando con le stelle 2018, alla domanda diretta di Eleonora Daniele, non hanno smentito il gossip affermando: “i giornali scrivono tante cose”. Le mezze parole dei due confermerebbero l’inizio di un sentimento diverso dalla semplice amicizia. I due, infatti, sono stati beccati più volte dai giornali per le strade della capitale in atteggiamenti equivocabili. Non è la prima volta, del resto, che nasce l’amore a Ballando con le stelle. Nelle precedenti edizioni, ad esempio, Sara Di Vaira, al centro del gossip con Massimiliano Morra, si era innamorata del suo concorrente Marco Del Vecchio. Timido e riservato, Giaro, per il momento, preferisce non alimentare ulteriormente il gossip e concentrarsi sulla gara dal momento che, nella puntata odierna di Ballando con le stelle, sfiderà Gessica Notaro. Il modello e Lucrezia Lando, dunque, usciranno allo scoperto solo quando il programma finirà? (Aggiornamento di Stella Dibenedetto).

I GIUDICI DIFFIDENTI VERSO LA COPPIA

Grande successo, nella scorsa puntata di Ballando con le stelle 2018, per Giaro Giarratana e Lucrezia Lando, che con il loro boogie sulle note di “Don’t stop me now” hanno stupito la giuria e il pubblico a casa. La coppia ha infatti conquistato 54 preziosissimi punti  riuscendo a piazzarsi al primo posto della classifica stilata, diventato secondo nelle fasi finali della serata con il sorpasso di Nathalie Guetta. Ma come hanno reagito gli esperiti in sala di fronte alla loro esibizione? A muovere qualche piccola obiezione, soprattutto in vista del recente passato dei due ballerini, è stato Fabio Canino, che con il suo parere ha evidenziato alcune pecche che hanno reso la performance leggermente deludente rispetto a quelle fino a oggi realizzate:  “Apprezzo molto quello che fanno loro, mi piacciono molto però quando sono originali, più personali – ha rivelato il giudice – questa era una cosa in uno standard più normale e la vedo distante rispetto a quello che di solito fate”. Per Giaro Giarratana, però, la sua coreografia è stata originale, soprattutto perché l’elemento di rottura rispetto alle performance precedenti era del tutto voluto.

I DUBBI DI IVAN ZAZZARONI, VIDEO

Dopo le critiche ricevute da Fabio Canino, che ha evidenziato alcuni difetti del loro boogie, per Giaro Giarratana e Lucrezia Lando sono arrivati i puntuali giudizi di Carolyn Smith, che in qualità di membro storico della giuria di Ballando con le stelle 2018 non ha potuto non sottolineare ciò che mancava nella loro esibizione: “Io lo chiamo new age boogie: voi avete un approccio più nuovo e giovanile. Devo dire che tutte le figure che avete fatto arrivano dal boogie, ma in questa occasione l’anima mancava. Però, diciamo che tecnicamente mi è piaciuta!”. Dello stesso parere anche Ivan Zazzaroni, convinto che il ballerino, dopo le ultime esibizioni, si sia perso per strada qualcosa: “apprezzo moltissimo Lucrezia e alcuni particolari di Lucrezia, però volevo dire una cosa: il boogie mi deve trasmettere la voglia di ballare, questo boogie non mi ha trasmesso la voglia di ballare – ha ammesso il giudice di Ballando – mi dispiace perché tu sai ballare e avresti fatto un grande boogie, spingere sempre oltre forse ti fa perdere qualcosa”. Se vi siete persi la performance dei due ballerini, potete cliccare qui



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori