Massimo Boldi, la figlia contro Loredana De Nardis/ “Le ha dato il mondo, non si meritava questo”

- Silvana Palazzo

Massimo Boldi, la figlia contro Loredana De Nardis: “Le ha dato il mondo, non si meritava questo”. Manuela attacca su Spy l’ex compagna del padre per come è finita la loro relazione

massimo_boldi_figlie_domenicalive
Massimo Boldi, la figlia contro Loredana De Nardis

La fine della storia d’amore tra Massimo Boldi e Loredana De Nardis continua a far parlare, ma ora interviene la figlia Manuela. Il caso è scoppiato il 27 aprile, quando Dagospia ha pubblicato le foto dell’ormai ex compagna di Boldi con l’imprenditore Mario Salvestroni. Le immagini hanno certificato la rottura, ma anche la data ha un significato per l’attore, visto che il giorno successivo il comico con le tre figlie ha ricordato la scomparsa della moglie Marisa, avvenuta il 28 aprile 2004. Ora Manuela parla a Spy della “doccia fredda” che ha colpito la sua famiglia: «Io non conosco bene lei, ma provo un dispiacere enorme per mio papà, per il modo in cui è stato trattato dopo 14 anni». Le tre sorelle hanno scoperto proprio da Dagospia che tra il padre e Loredana De Nardis era finita. «Ci siamo scritte, è stato un momento difficile, visto il bene che vogliamo a papà», ha dichiarato nell’intervista rilasciata al settimanale Spy, assicurando che sono sempre state felici per il padre, anche quando era legato alla nuova compagna.

MASSIMO BOLDI, LA FIGLIA MANUELA CONTRO LOREDANA DE NARDIS

Loredana De Nardis non ha mai lasciato ufficialmente il marito, nonostante la relazione con Massimo Boldi. E questo ha destato dei sospetti nelle figlie dell’attore: «A casa mia uno più uno fa sempre due, non so a casa degli altri, ma mi chiedo come sia stato possibile, visto che papà le ha dato il mondo, chiudere in questo modo». Il punto per Manuela Boldi è che un amore può finire, e quindi la vita va avanti, «ma è il modo che ti lascia amareggiato, mio padre non meritava questo». Tra una domanda e l’altra dell’intervista realizzata da Spy emergono anche aspetti più intimi della relazione. Ad esempio, Massimo Boldi si è pentito di aver sottratto del tempo alle figlie per Loredana e avrebbe nutrito dei sospetti su di lei. «Papà ci vuole un bene da morire, lo abbiamo sempre saputo, e per noi c’è sempre stato, non ci ha fatto mancare niente. Magari i week end andava via con la sua compagna, ma era giusto così. Ora lo aspettiamo per coccolarlo ancora, le sue figlie e i nipotini sono pronti a farlo stare bene».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori