Rita Dalla Chiesa vs Aida Nizar/ “Fuori dall’Italia. In Spagna le avrebbero fatto un TSO”

- Stella Dibenedetto

Rita Dalla Chiesa contro Aida Nizar: la conduttrice si scaglia contro la spagnola dalle pagine del settimanale Nuovo a cui ha svelato anche i suoi progetti futuri.

rita_dalla_chiesa
Rita Dalla Chiesa

Rita Dalla Chiesa tuona contro Aida Nizar, la concorrente spagnola del Grande Fratello 2018 che, nelle scorse settimane, ha fatto parlare di sé per aver fatto un bagno nella Fontana di Trevi e aver caricato il video sul suo profilo Instagram. Fermata dalla polizia municipale, la Nizar ha anche cercato di evitare la multa scatenando la reazione del popolo dei social. Rita Dalla Chiesa, in particolare, si è scagliata contro la spagnola con un tweet ed oggi, dalle pagine del settimanale Nuovo, ribadisce il concetto. “Non mi sono scandalizzata perchè è entrata nella fontana, visto che l’hanno fatto tante altre persone, ma per l’arroganza con cui ha risposto ai vigili. Si è permessa di dire: ‘non potete farmi la multa perché io faccio televisione. Non sapete chi sono io?’. Che lei abbia avuto i suoi cinque minuti di notorietà in tv non mi interessa perché per una convivenza civile tutti devono rispettare le stesse regole. Se avesse fatto un gesto simile in Spagna le avrebbero fatto un TSO (trattamento sanitario obbligatorio per gravi patologie psichiatriche ndr) e l’avrebbero ricoverata nel primo nosocomio”, ha spiegato la conduttrice che ha sempre basato la sua carriera sul rispetto delle regole. Aida Nizar è considerata in pole anche per partecipare alla prossima edizione del Grande Fratello Vip. A tal proposito, la Dalla Chiesa è sicura che gli autori del programma sapranno fare la scelta giusta anche se è convinta che la Nizar non abbia un futuro nella televisione italiana. “Non credo che Aida possa avere un futuro in tv. Le persone presenti alla Fontana di Trevi non l’hanno riconosciuta e questo vuol dire che l’hanno già dimenticata”, ha concluso la conduttrice.

RITA DALLA CHIESA: IL FUTURO IN TV DELLA CONDUTTRICE

Rita Dalla Chiesa resta uno dei volti femminili più amati e apprezzati della televisione italiana. Seria, professionale e mai sopra le righe, la conduttrice riesce con estrema eleganza a portare a casa con successo tutto ciò che le viene affidato. Purtroppo, però, la televisione moderna si basa molto sugli ascolti ed è per questo che, probabilmente, Rita Dalla Chiesa non condurrà una seconda edizione del programma “Ieri oggi italiani” con Maurizio Costanzo. “La prima puntata era partita con ottimi ascolti, ma poi la messa in onda è stata spostata ogni settimana in un giorno diverso e questo credo abbia disorientato il pubblico. Spero che Mediaset ci ripensi e riesca a rimettere in piedi un programma così educato e garbato, anche perché le persone, quando mi fermano per strada mi chiedono quando torna. E io, purtroppo, per il momento, devo essere vaga”, ha spiegato a Nuovo Tv. In autunno, però, Rita Dalla Chiesa tornerà a lavorare con Ettore Bassi nel programma Voci della luna, in onda su Radio Norba.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori