Ria Antoniou/ “Non ho mai incontrato Silvio Berlusconi, ma mi fa piacere sapere di averlo colpito”

- Camilla Rosa Alice Catalano

La modella greca, Ria Antoniou, ospite di Tiki Taka Russia, ha fatto molto parlare di sè per una mise molto traparente che ha svelato il lato b. “Forse ho esagerato”, ma Berlusconi colpito

ria_antoniou_tiki_taka_2018
Ria Antoniou

Bionda, greca e con curve invidiabili. Ria Antoniou è la modella ospite di Pierluigi Pardo per Tiki Taka Russia che nell’ultima settimana ha fatto parlare moltissimo di sé per aver mostrato il lato b in diretta televisiva. “Non me ne sono accorta – ha dichiarato a Diva e Donna – ho letto i commenti social e i giornali il giorno dopo, ma non pensavo di aver fatto un qualcosa così meritevole di attenzione. Ho semplicemente assecondato i fan che mi chiedevano sui social di mostrare i miei abiti, splendide creazioni della brava costumista Cinzia. Così ho mostrato un gonnellino tutto a pieghe molto trasparente, il bello era proprio aprirlo per far vedere il gioco delle pieghe. Lì per lì non ci ho pensato, sapevo che fosse un po’ trasparente ma non credevo così tanto: forse ho esagerato”. L’attenzione su quel dettaglio è stata altissima, tant’è che si dice che pure Silvio Berlusconi abbia chiamato in trasmissione per parlare con la modella, ma lei era già uscita. “Non ho parlato al cellulare né ho mai incontrato di persona Berlusconi: è un uomo che stimo e mi fa piacere se è stato colpito da me”.

RONALDO E IL CORSO DI RECITAZIONE

La modella greca racconta di frequentare un uomo, ma di non trattarsi di un fidanzamento, ma piuttosto di una storia particolare, “a volte stiamo insieme, a volte no”. Ha attirato gli occhi di tantissimi uomini, è la testimonial del calendario For Men Magazine 2018, e ha ricevuto anche un invito da Cristiano Ronaldo: “Mi cercò un po’ di anni fa sul cellulare, aveva visto una mia pubblicità. Ci siamo scritti qualche messaggio e lui mi ha invitato ad andare a trovarlo in portogallo, ma non sono andata”. Dopo Tiki Taka Russia la modella greca, in assenza di proposte interessanti per rimanere in Italia, tornerà in Grecia dove continuerà il suo corso di musical e recitazione. “Il mio sogno è diventare attrice e so che per farlo devo studiare ancora molto. Ho fatto anche un breve corso come giornalista sportiva. Non so neppure se la farò mai, ma mi piace il calcio, conosco poco la tecnica del gioco e mi piace pensare di capirci di più”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori