Fasma/ Chi è il vincitore giovani della prima serata Wind Summer Festival 2018

- Fabiola Iuliano

Fasma è il rapper tra i sei protagonisti che a partire da questa sera si sfideranno nel corso della competizione dedicata ai giovani del Wind Summer Festival 2018. Sarà lui a trionfare?

wind_summer_festival_2017
Wind Summer Festival 2018

È salito sul palco del Wind Summer Festival in abiti che sicuramente non sono passati inosservati: giubbotto antiproiettile e una grossa catena al collo. Il rapper ha interpretato Marilyn M, brano uscito lo scorso anno e quindi già conosciuto al pubblico. Infatti anche durante la kermesse condotta da Ilary Blasi, i più giovani hanno cantato tutta la canzone dal momento che i suoi video su youtube sono molto seguito. Quello di questa canzone è stato visto da più di 250 mila persone. Fasma, così, dopo aver interpretato il suo brano in uno stato emotivo, visibilmente molto provato è riuscito a sconfiggere la sua avversaria che, contrariamente a lui, si è dedicata a una vera interpretazione. Dopo le esibizioni anche i cantanti hanno commentato le performance. Francesco Sarcina: “Credo che in questo momento tutti stiano cercando di seguire la moda di un genere musicale, ma bisogna reinventarsi ancora e sperimentare qualcosa di nuovo ancora”. Mente Benji e Fede fanno complimenti al rapper: “In questo periodo storico ha rappresentato qualcosa che piace al pubblico”. (Agg. Camilla Catalano)

IL RAPPER CONTRO I SOCIAL

Fasma fra i sei artisti che a partire da stasera si sfideranno nella categoria giovani del Wind Summer Festival 2018. Un rapper schivo, restio alla rete, sul quale attualmente pare sia difficile reperire del materiale sul web. Nel settembre del 2017 ha pubblicato il suo brano dal titolo Marilyn M con la Wolfk Music, brano con il quale parteciperà alla kermesse e la cui clip ufficiale sui social ha totalizzato oltre 2500.000 visualizzazioni. A causa della scarsa risonanza che il suo nome ha oggi sui social, sono in molti ad attendere la sua esibizione live sul palco della nota kermesse musicale, dove sfiderà gli altri giovani protagonisti della gara in tre sfide dirette a coppie previste nei primi tre appuntamenti. A giudicare la performance ci sarà un parterre di giornalisti musicali e televisivi, che ogni sera decreteranno un vincitore tra i due sfidanti della puntata. Sarà Fasma il vincitore della kermesse dedicata ai talenti più emergenti? Se volete avere una piccola anteprima della sua esibizione live, a questo link è possibile visualizzare la sua performance attraverso una ripresa effettuata da una sua fan.

FASMA, UN SOGNO CHE SI REALIZZA

Nel corso della gara dedicata ai giovani talenti prevista al Wind Summer Festival 2018, Fasma potrebbe aver realizzato un ottimo risultato, almeno da ciò che si apprende da una recente intervista rilasciata dal rapper ad All Music Italia (qui la clip). L’artista, però, ha ammesso che la sua più grande vittoria è stata quella di poter portare la sua musica su un palco allestito in un luogo che è a lui molto caro, piazza del Popolo a Roma: “Per me già è una vittoria stare qua, relativamente parlando, perché cantare nelle piazze in cui sono cresciuto è un sogno che si realizza”. Per Fasma, infatti, l’esibizione nella kermesse musicale più attesa dell’estate rappresenta un desiderio diventato realtà, così come conferma nel corso della video intervista pubblicata su youtube: “È possibile credere in un sogno e realizzarlo solamente con la forza dei tuoi amici, con la forza della tua testa, che continua ad andare avanti contro tutte quelle informazioni che hai preso per inconsce – ha rivelato il rapper – Perciò quel fatto che era impossibile sognare, realizzare un sogno (…) Oggi mi sono sentito un po’ andare contro quelle idee. Non bisogna per forza ascoltare quello che la gente dice. Forse si può ancora davvero credere e avere fiducia in se stessi e nelle persone che hai intorno”.

“IL MIO SOGNO? FARE MUSICA E FARLA ASCOLTARE A PIÙ PERSONE POSSIBILE”

“Trovandomi a essere me stesso anche davanti a delle telecamere, mi trovo a essere me stesso anche sempre contro le regole sociali che ci sono all’interno della vita di un artista”. È con queste parole che Fasma, raggiunto nel backstage del Wind Summer Festival 2018, ha spiegato ai microfoni di All Music Italia il concetto che si cela dietro il suo modo di concepire la musica. Per il cantante, infatti, “il fatto che un artista debba per forza utilizzare tutti i mezzi social per poter arrivare a più persone, ad arrivare più soldi” è un concetto del tutto sbagliato, dal momento che l’obiettivo primario del rapper “non è quello di guadagnare soldi, ma bensì di realizzare un sogno, che è quello di far musica e farla ascoltare a più persone possibile”. Sulla scala dei valori del giovane cantante, infatti, il successo e la popolarità occupano un posto in secondo piano, dal momento che l’idea che il suo messaggio riesca a raggiungere il maggior numero di persone nel mondo continua ad avere un’importanza di gran lunga maggiore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori