LA COMPAGNIA DEL CIGNO/ Anticipazioni e diretta: Vince la serata contro Adrian? (Quarta Puntata)

La compagnia del cigno, anticipazioni quarta puntata 21 gennaio: Marioni provoca Matteo per aiutarlo a superare il trauma, ci riuscirà?

21.01.2019, agg. il 22.01.2019 alle 00:52 - Matteo Fantozzi
La compagnia del cigno - Foto Facebook

È difficile stabilire chi abbia detenuto il maggior numero di spettatori questa sera. La compagnia del Cigno si è scontrato contro la puntata lancio di Andrian, la serie evento realizzata da Adriano Celentano. I due programmi hanno ricevuto numerosi commenti dal pubblico a casa, attraverso i social network, e nonostante il cartone animato sia al numero uno dei trends di Twitter sembra contare numerosi commenti negativi, al contrario della fiction Rai riguardo cui è possibile trovare messaggi di appoggio e approvazione. Non tutti i personaggi, però, hanno rivelato il proprio passato. Di Barbara si conosce ancora poco e i commenti su Twitter riportano una domanda: cosa nasconde la pianista? Quali dolori ha subito per avere così timore di iniziare una storia con Domenico? (Agg. Camilla Catalano)

LA COMPAGNIA DEL CIGNO: DIRETTA QUARTA PUNTATA

Arriva il momento delle rivelazioni, di scoprire il passato e i sentimenti. Matteo continua a mantenere il segreto riguardo la madre, ma Sofia, innamorata di lui, tenta di scoprire il motivo che risiede dietro ai suoi atteggiamenti. “Ciao Matteo, mi dispiace perché ho capito tutto solo adesso Ho trovato su internet quello che è successo a tua madre…”, così inizia la lettera che scrive Sofia al compagno. Parole che, però, sfociano nella rabbia di Matteo che, dopo aver ascoltato l’ennesima provocazione del professore Marioni, esplode. Matteo si infuria e accecato dall’esasperazione, dalla follia, prende il violino e lo scaraventa contro il professore. Lo studente scappa, corre, finché non viene raggiunto da Domenico e Barbara a cui rivela: “Vi ho mentito, mia madre è morta”. Il quarto episodio si conclude con un abbraccio tra i tre amici e con l’ingresso di Irene nello studio della psicologa: “Sono incinta”. (Agg. Camilla Catalano)

BARBARA SI ABBANDONA A DOMENICO

La compagnia del Cigno affronta i propri problemi: Robbo la separazione dei genitori, Rosario il ritorno della madre, Domenico l’amore per Barbara, Matteo le allucinazioni e Sofia il tumore del fratello. Intanto, Daniele, lo zio di Matteo, riesce a lasciare Lorenzo perché capisce di essere innamorato del suo vicino di casa. Domenico cerca di conquistare Barbara nonostante lei continui a fuggire. Un giorno, dopo scuola, decide di portarla a casa sua e a cena, insieme al padre, rivela il suo amore: “Sai papà, ho lasciato Gloria perché non la vedevo più. Vedevo solo Barbara. Mi batte il cuore quando mi sta vicino. Vorrei vederla sempre e so che anche lei pensa a me”. La pianista, però, non riesce ad ascoltare le parole di Domenico, scappa da casa sua e lo attende nel cortile. Una volta che si incontrano, Barbara si lascia andare, bacia il suo compagno di classe e rivela: “Domenico ho paura”. (Agg. Camilla Catalano)

SOFIA AFFRONTA IL TUMORE DEL FRATELLO

Il professore Marioni ha ritrovato la sua vita, Irene ha deciso di lasciare la casa di Como per tornare a vivere con suo marito e per tentare di affrontare il dolore del suo passato. Decide di entrare in terapia, di seguire delle sedute dalla psicologa, la stessa che frequenta Matteo. Dopo le sofferenze di Irene e Matteo, è il momento di Sofia di affrontare i problemi: scopre che Andrea, il fratello, ha un tumore e nel momento di massimo sconforto decide di chiamare la Compagnia per potersi sfogarsi insieme ai suoi amici. L’unico a non presentarsi è Domenico che tenta di capire perché continua a essere evitato da Barbara. I due giovani si incontrano per le vie di Milano, lei lo spintona e Domenico decide di non presentarsi più alle prove dell’orchestra. Il professore Marioni, dopo il ritorno di Irene, sembra essere molto cambiato, ascolta i problemi di Domenico e invece che infuriarsi liquida velocemente lo studente: “Se non vuoi vedere e suonare con Barbara, non parteciperai al saggio”. (Agg. Camilla Catalano)

LA MORTE DELLA MADRE DI MATTEO

È iniziata la quarta puntata de La compagnia del Cigno: Irene è tornata a casa sua dal professore Marioni, mentre Matteo viene ritrovato dallo zio dopo la lite furiosa. Il musicista di Amatrice deve affrontare i suoi demoni e lo zio tenta in tutti i modi di fargli seguire la sua terapia, decidendo di parlare dei problemi del ragazzo al professore. Sofia, invece, affronta i problemi del fratello: la madre decide di portare il giovane in ospedale per far esaminare un ginocchio. La compagnia, però, inizia a disfarsi a causa dei problemi d’amore tra Matteo, Barbara e Domenico. Rosario decide di incontrare la madre dopo la proposta di quest’ultima di trasferirsi a Firenze mentre Matteo inizia le sue sedute dalla psicologa alla quale racconta di essere consapevole della morte della madre. (Agg. Camilla Catalano)

STREAMING RAI

L’attesa è finita. Questa sera torna La compagnia del cigno. I ragazzi che recitano nella fiction, sono reali allievi di conservatorio e, la maggior parte di loro, sono esordienti: Matteo è interpretato da Leonardo Manzarotto, Barbara ha il volto di Fotinì Peluso e Domenico quello di Emanuele Misuraca mentre Sara è Hildegard De Stefano e Robbo ha i lineamenti di Ario Nikolaus Sgroi. Sofia è interpretata da Chiara Pia Aurora e in ultimo, Rosario viene portato su piccolo schermo da Francesco Tozz. Per i ruoli più “tradizionali” invece, sono stati scelti volti dello spettacolo già conosciuti: da Alessio Boni ad Anna Valle, Michele Bravi, Francesca Cavallin, Marco Bocci, Giorgio Pasotti, Rocco Tanica, Saturnino, Giovanna Mezzogiorno e Dino Abbrescia che presta il suo volto al personaggio di Roberto. La fiction dedicata alla musica, può essere seguita anche stasera, attraverso la diretta streaming. Vi basterà semplicemente collegarvi sul portale di RaiPlay con il vostro Personal Computer oppure attraverso la Smart TV. In alternativa, al canale 501 del TV, avrete la sua visione HD. Senza dimenticare la replica a poche ore di distanza dalla messa in onda e la visione in mobilità, attraverso l’applicazione ufficiale per iOS e Android. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

ASCOLTI AL TOP

La compagnia del cigno, tra i suoi protagonisti vede anche la giovanissima Fotinì Peluso. Divenuta famosa con “Romanzo Famigliare”, l’attrice ha trovato la sua perfetta identità, interpretando questa seconda fiction. Tornare sul set per lei è sempre una novità, anche per via dell’impatto con la popolarità, considerato sempre forte. Proprio per questo l’attrice, confessa di affrontarlo sempre con distacco e naturalezza. Anche in questa fiction, esattamente come per il primo progetto televisivo, Fotinì suona uno strumento, cosa che le accade anche nella vita. Ed infatti, essendo stata una bimba iperattiva, concentrava le sue attenzioni verso lo studio del pianoforte. Il grandissimo successo della fiction, si deve anche alla sua presenza. Ed infatti, lo scorso appuntamento del passato 14 gennaio, ha conquistato i telespettatori portandosi a casa oltre i 5 milioni e mezzo di media spettatori, pari al 24,5% di share. Questa sera la sfida, come ben sapete sarà contro Adrian: i piccoli musicisti avranno ancora una volta la meglio? (Aggiornamento di Valentina Gambino)

LE ALTRE PROPOSTE TV

La compagnia del cigno andrà in onda anche stasera, puntualmente sulla rete ammiraglia di Casa Rai. Se le avventure dei piccoli musicisti del conservatorio vi hanno rubato il cuore, probabilmente non vi interesserà scoprire le altre proposte televisive della serata. Di contro, se ancora non avete le idee chiare, vi faremo il nostro consueto report, per identificare quale potrebbe essere la proposta televisiva che possa fare proprio al caso vostro. Su Canale 5, la fiction dagli ascolti record, questa volta avrà qualcosa di veramente forte da combattere. Ed infatti, Adriano Celentano debutterà sull’ammiraglia Mediaset con il suo cartoon dal titolo “Adrian”, anticipato dallo show. Attualmente però, non vi è certezza della sua presenza sul palcoscenico, cosa che alimenta ancor di più la curiosità del pubblico da casa. Tornando nuovamente in Rai, sulla seconda rete verrà proposto il film drammatico “L’ultimo tango a Parigi”, con Marlon Brando e Maria Schneider, per la regia di Bernardo Bertolucci. Spazio per la terza rete con l’approfondimento di “Presa Diretta” che si occuperà della “Guerra dei dazi”. Su Rete4 in onda invece “Quarta Repubblica” mentre su Italia 1 la pellicola dal titolo “Bastardi senza gloria”. Cosa deciderete di guardare? Diteci la vostra! (Aggiornamento di Valentina Gambino)

IL PROMO

La Compagnia del Cigno tornerà questa sera con una nuova puntata in cui tutti i protagonisti saranno ancora impelagati nei loro bisogni e nelle loro paure compreso Matteo. Toccherà al giovane combattere i fantasmi del suo passato proprio grazie all’aiuto di Daniele che lo ha convinto ad incontrare la psicologa che lo aiuterà, si spera, a superare il trauma della morte della madre. Il promo della puntata pubblicato poco fa sulla pagina Twitter di Rai1 mostra alcune delle scene clou e non manca il ritorno di Alessio Boni alla direzione del suo gruppo. Alla base di tutto ci saranno ancora l’amicizia e l’amore per la musica e non solo per quella come si può vedere in alcune scene della serata, chi si lascerà trascinare dall’amore e chi dalla passione? Clicca qui per vedere il video anticipazioni della serata. (Hedda Hopper)

IL CAST DELLA FICTION

Lunedì 21 gennaio, in prima serata, Raiuno trasmette la quarta puntata de La compagnia del cigno, la fiction capolavoro firmata da Ivan Cotroneo che la settimana scorsa ha incollato davanti ai teleschermi 5.584.000 spettatori pari al 24.5% di share vanta un cast eccezionae composto da Alessio Boni, Anna Valle, Alessandro Roia, Carlotta Natoli, Francesca Cavallin, Stefano Dionisi, Giorgio Pasotti, Marco Bocci, Rocco Tanica, Michele Bravi, Claudia Potenza, Fabrizio Ferracane, Barbara Chichiarelli, Pia Lanciotti, Susy Laude, Dino Abbrescia. La terza puntata si è conclusa con il dramma di Matteo che, non avendo accettato la morte della madre, continua a mentire a tutti i compagni non raccontando la verità. Cosa accadrà, invece, nella puntata in onda questa sera? Andiamo a scoprire tutte le anticipazioni.

LA COMPAGNIA DEL CIGNO, ANTICIPAZIONI: “INSIEME”

Nel primo episodio della serata dal titolo “Insieme”, Daniele riesce a convincere Matteo a frequentare la psicologa per superare i trauma della morte della madre. Per farlo, però, Matteo deve assentersi periodicamente dalle lezioni al Conservatorio. Daniele, così, decide di parlare con il prof. Mariani il quale, però, non accetta giustificazioni. Daniele, così, è costretto a raccontargli la verità sulla morte della mamma di Matteo spiegandogli che il nipote continua a raccontare a tutti che la madre è viva. Luca e Irene, intanto, sono tornati a vivere insieme e, nonostante abbiano ancora molti problemi, hanno deciso dì provare a superare insieme il dolore per la morte della piccola Serena. La compagnia, nel frattempo, è sempre più divisa. Matteo, Domenico e Barbara si evitano. Domenico non riesce ad accettare il comportamento di Matteo che, a sua volta, non vuole frequentare Barbara come amica. Barbara, invece, cerca di stare lontana da Domenico avendo paura dei propri sentimenti.

“LA NOTTE DI MATTEO”

Nel secondo ed ultimo episodio della serata dal titolo “La notte di Matteo”, Marioni cerca di spronare Matteo per aiutarlo a superare il traume della morte della madre. L’insegnante è sicuro che provocandolo, otterrà da lui una reazione che lo aiuterà a tirare fuori tutto il dolore che si porta dentro. Matteo resiste supportato dalle apparizioni della madre. Sofia cerca di stargli vicino, ma tale atteggiamento non fa che innervosire Matteo. Il comportamento discontinuo di Barbara mette a rischio l’esecuzione di Domenico e il ragazzo, posto di fronte ad una scelta, decide di rinunciare al concerto pur di non continuare a suonare con lei. Sentendosi in colpa, Barbara cerca di recuperare per convincere Domenico a non rinunciare al concerto, ma la situazione è più difficile di quanto pensasse.

© RIPRODUZIONE RISERVATA