PARIS JACKSON, LA BUFALA DEL TENTATO SUICIDIO/ Caos dopo film-docu sul padre Michael

- Dario D'Angelo

Paris Jackson, la figlia di Michael Jackson, non ha tentato il suicidio tagliandosi le vene: la bufala su Tmz e la smentita “colorita” della figlia di Jacko

paris jackson 2019 instagram
Paris Jackson, figlia Michael (foto Instagram)

Alla fine era una sostanziale bufala lanciata in giro da chi, probabilmente, vuole gettare ancora più benzina sul fuoco dopo il già “polemico” documentario su papà Michael Jackson: Paris se l’è presa parecchio (e ci crediamo!) per quella bufala del tentato suicidio corsa sui siti di mezzo mondo prima di vedersi arrivare la smentita sui social ufficiale della bella figlia dell’ex icona pop. Nel pezzo scritto su Tmz si faceva riferimento anche a fonti della polizia e sanitarie, dando ancor maggior certezza alle informazioni ricevute: il problema è, come spesso è accaduto anche in passato, che si trattava di una mera fake news. Tmz è uno dei portali di riferimento del mondo d’informazioni nel settore gossip Usa però non è rarità trovarvi ogni tanto bufale e notizie non verificate: nessuna vena tagliata e nessun ricovero in nessun ospedale di Los Angeles, la figlia di Jacko sta benissimo se non fosse per le notizie circolanti il padre dal documentario “Leaving Neverland” e ora per i tantissimi messaggi sul suo suicidio. (agg. di Niccolò Magnani)

La smentita su Twitter

Paris Jackson ha tentato il suicidio, tagliandosi le vene, dopo il documentario Leaving Neverland sul padre Michael Jackson? Nonostante la fonte autorevole, Tmz, arriva la secca smentita della diretta interessata: Paris ha scelto Twitter per replicare all’indiscrezione rilanciata dal portale: «Bugie bugie bugie». Ancor più duro il commento in risposta all’articolo: «Fan*ulo, bugiardi bastardi». Una smentita arrivata a pochi minuti di distanza dal lancio della notizia e che ha rassicurato amici e fans della ragazza, che si è sempre schierata al fianco del padre dopo le accuse di pedofilia. Sui social sono centinaia i commenti, a partire da quello dell’opinionista televisivo Elgin Charles: «I media che hanno affermato che Michael Jackson era un molestatore di bambini sono gli stessi media che, falsamente, hanno riferito che la figlia Paris Jackson ha tentato di suicidarsi. Per favore, pregata per l’intera famiglia Jackson». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

La figlia di Michael Jackson si taglia le vene

Paris Jackson ha tentato il suicidio. La figlia di Michael Jackson avrebbe provato a togliersi la vita all’interno della sua abitazione a Los Angeles. Lo riporta il sito TMZ, secondo cui la polizia e i soccorsi medici hanno ricevuto una chiamata intorno alle 7.30, proprio dalla casa della ragazza. Paris-Michael Katherine Jackson, modella, attrice e attivista, seconda e unica figlia femmina del rinomato cantante e di Debbie Rowe, avrebbe tentato di uccidersi tagliandosi le vene: condotta in ospedale le sue condizioni sarebbero al momento stabili. Secondo le prime ricostruzioni che arrivano dagli Usa da fonti vicine alla famiglia, il tentato suicidio della 20enne potrebbe essere riconducibile all’uscita del documentario Leaving Neverland che ha riportato d’attualità le accuse di pedofilia nei confronti di Michael Jackson.

Paris Jackson, figlia Michael tenta suicidio

Nelle ultime ore Paris Jackson si era esposta pubblicamente a favore del padre Michael dopo l’uscita del documentario Leaving Neverland in cui due uomini accusavano l’interprete morto nel 2009 di aver abusato sessualmente di loro quando erano bambini. Come riportato da askanews, la ragazza in un primo momento era rimasta in silenzio:”Non è il mio ruolo e non c’è nulla che io possa dire che non sia già stato detto”. Paris successivamente ha elogiato il cugino Taj Jackson, che ha condotto una campagna mediatica contro il documentario per realizzare un controfilm. Taj sta facendo un lavoro perfetto. Lo sostengo ma non è il mio ruolo”. Su Twitter ai fan, riferendosi al padre Michael Jackson, poi ha detto:”Pensate davvero che sia possibile cancellare il suo nome? Credete ne abbiano anche una sola possibilità?”. Oggi la notizia del tentato suicidio: Paris ha ceduto dinanzi alle forti pressioni di questo complicato momento?

© RIPRODUZIONE RISERVATA