Benedetta Valanzano, “A maggio partorisco Anita”/ “Che paura con Vittorio Ciancio”

- Matteo Fantozzi

Benedetta Valanzano ha raccontato a Diva e Donna la sua maternità, a maggio infatti partorirà la piccola Anita avuta dal rapporto con l’avvocato Vittorio Ciancio

benedetta valanzano 2019 lapresse
Benedetta Valanzano (LaPresse)

Benedetta Valanzano ha raccontato a Diva e Donna la sua maternità, a maggio infatti partorirà la piccola Anita avuta dal rapporto con l’avvocato Vittorio Ciancio. I due lo scorso 23 dicembre hanno festeggiato un anno di matrimonio e coroneranno il loro amore con la nascita di una splendida bambina. Benedetta ha spiegato però anche che per arrivare a questo traguardo ha avuto molta paura: “Sono ansiosa, soprattutto perché mia sorella purtroppo ha perso in passato un bambino. Anche per questo mi preoccupo di tutto. Nelle prime settimane di maternità sono corsa al pronto soccorso, avevo pensato al peggio, ero terrorizzata per la perdita. Per fortuna Anita sta bene e sarà una bimba forte e coraggiosa”. Un percorso che ha vissuto con a fianco un uomo splendido che le ha dato la forza per superare anche i più piccoli ostacoli. Ora però è il momento di mettere da parte le paure e godersi questo splendido momento.

Benedetta Valanzano: addio paure

Dopo aver avuto paura nelle prime settimane di maternità Benedetta Valanzano ha lasciato tutte le ansie alle spalle e si è goduta questo periodo con il suo Vittorio Ciancio. La ragazza spiega: “Nelle ultime settimane sto riuscendo a tenere a bada le paure. Per questo è importante l’aiuto di mia madre Regina che ha fatto già le copertine per Anita. Poi coccolo molto Diego, il mio nipotino, per farlo abituare al nuovo arrivo in famiglia“. Quando l’attrice campana chiede al bimbo cosa c’è nella pancia il bimbo, confessa, dice che è “Tita” e le manda tanti bacini. Sicuramente sono racconti commoventi che ci fanno sapere qualcosa in più della splendida artista e della sua meravigliosa famiglia. C’è grande curiosità di vedere questa piccola bimba che nascerà a maggio e sicuramente avrà i dolci occhi di sua mamma. Il papà, invece, lontano dalle dinamiche del mondo dello spettacolo non parla, ma già dalle foto di Diva e Donna possiamo vedere come i suoi occhi siano pieni d’amore.

La carriera

Benedetta Valanzano è nata a Napoli il 5 maggio del 1985 e proprio a maggio diventerà mamma della piccola Anita. La ragazza si è diplomata all’Istituto d’Arte nel 2003, formandosi poi professionalmente per quattro anni alla Scuola Teatrale Compagnia “La Mansarda” di Caserta diventando attrice. Nel 2001 debutta a teatro ancora giovanissima, con I delitti esemplari di Max Aub per la regia di Roberto Sandia. L’esplosione arriva nel 2004 quando recita ne La stagione dei delitti di Claudio Boninvento. Nel 2005 arriva anche il debutto sul grande schermo nel film “Non aver paura” di Angelo Longoni. Sicuramente il ruolo più amato dal pubblico e con il quale si è fatta conoscere è quello interpretato in Un posto al sole dal 2006 al 2010. L’ultima volta l’abbiamo vista al cinema l’anno scorso con Mò Vi Mento Lira di Achille di Stefano Capobianco e Francesco Gagliardi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA