SANGUE CALDO/ Vince gli ascolti tv di ieri, 9 settembre 2011. Ottimo risultato per Quarto Grado su Melania Rea, Sarah Scazzi, Yara Gambirasio

- La Redazione

Sangue Caldo con Gabriel Garko vince gli ascolti tv di ieri, venerdì 9 settembre 2011. Ottimo risultato per Quarto Grado su Melania Rea, Sarah Scazzi, Yara Gambirasio. Meno bene Pretty Woman

sanguecaldo_garkoR425
Gabriel Garko in Sangue Caldo

Sangue Caldo vince gli ascolti tv di ieri, 9 settembre 2011 – Le Reti Mediaset hanno lanciato ben due novità nel prime time in tv di ieri sera, conquistandosi così una larga fetta del pubblico italiano: su Canale 5, infatti, è iniziata ieri la fiction Sangue Caldo, con Gabriel Garko, Manuela Arcuri e Asia Argento che si è aggiudicata la vittoria negli ascolti tv di ieri, mentre Rete 4 ha lanciato la nuova edizione di Quarto Grado, sempre condotta da Salvo Sottile, che ha ottenuto un ottimo riscontro. Per la Rai invece è stata una serata di repliche: su Rai Uno andava in onda il film cult anni ’80, che lanciò Julia Roberts, Pretty Woman, ma che è rimasto parecchio indietro negli ascolti. Su Rai Due tornavano in replica tre episodi di Ncis, che hanno avuto un buon riscontro di pubblico, ma non sufficiente a superare la prima puntata di Quarto Grado. Mentre è Rai Tre a registrare un pessimo risultato, con il film in prima tv Vincere, per la regia di Marco Bellocchio, che si è fermato sotto il 4% di share.
Vediamo nel dettaglio i risultati degli ascolti tv di ieri sera. Sangue Caldo, la fiction che ha preso il via ieri sera su Canale5, ambientata a Roma tra la fine degli anni ’50 e l’inizio dei ’60, quando con la legge Merlin fu decretata la chiusura delle case chiuse, dove Gabriel Garko, finora a capo di una di queste case e criminale incallito, ha deciso di dare una svolta alla sua vita insieme alla ex prostituta Anna, ha conquistato una platea di 3.733.000 telespettatori, share 17,48%.
Su Rai Uno, la favola di Cenerentola in chiave moderna, Pretty Woman, con Richard Gere nei panni di un uomo d’affari senza scrupoli che in un viaggio di lavoro per Hollywood incontra la bella e simpatica Vivian, donna di strada di cui l’uomo si innamora fin da subito e a cui offre una grossa somma per fargli da compagna nel viaggio d’affari, si è fermata a 2.917.000 telespettatori, share 13,40%.
Segue la prima puntata di Quarto Grado su Rete 4, che per il grande esordio ha ripreso i principali casi di cronaca nera che hanno occupato le pagine dei giornali e i servizi in tv nella scorsa stagione. Salvo Sottile è ritornato sull’omicidio di Melania Rea, con alcuni documenti in esclusiva tra cui la telefonata tra il marito di Melania, Salvatore e l’amante, Ludovica, pochi giorni dopo la morte della donna; ancora si è parlato del caso di Sarah Scazzi, con un video dal carcere che mostra alcune immagini di Cosima e la figlia Sabrina Misseri; poi un servizio con gli ultimi aggiornamenti sull’omicidio di Yara Gambirasio. La puntata ha così conquistato ben 2.580.000 telespettatori, share 12,66%.
Segue negli ascolti tv la puntata di Ncis su Rai Due, con 3 episodi della seconda stagione, che si sono portati a casa, il primo, “La teoria della cospirazione”, 2.219.000 telespettatori, share 9,60%; il secondo, “Fratellanze” 2.650.000 con l’11,67% di share e il terzo “Stella d’argento“, 2.504.000 con il 12,43%.
È rimasto invece molto indietro su Rai Tre il film in prima tv Vincere, per la regia di Marco Bellocchio con Filippo Timi e Giovanna Mezzogiorno che si è fermato a 820.000 telespettatori, 3,71% di share.

Meglio ha fatto su Italia1 il  thriller Face/Off – Due facce di un assassino, con John Travolta e Nicholas Cage che ha radunato 1.386.000 telespettatori, share 6,98%. Su La7 l’appuntamento con S.O.S. Tata ha visto sintonizzati nel primo episodio 647.000 telespettatori, share 2,81%; nel secondo 726.000 3,37% e nel terzo, 647.000 4,57%.

ACCESS PRIME TIME – La fascia di ascolti dell’access prime time vede la vittoria di Paperissima Sprint, il programma di gaffe condotto da Giorgia Palmas e Vittorio Brumotti, che conquista 3.927.000 telespettatori share 17,36%. Ma non lo distanzia di molto su Rai Uno il game show iniziato in questa stagione, Colpo d’occhio – L’apparenza inganna, condotto da Max Giusti, che si porta a casa 3.771.000 telespettatori, share 16,78%. Sabrina, vita da strega, su Rai Tre raccoglie solo 962.000 telespettatori, share 4,82% mentre conquista molto di più la soap opera Un posto al sole, vista da 2.027.000, share 9,23%. Rimane più indietro su Italia1 la serie tv crime CSI:Miami che raccoglie 1.370.000 telespettatori, share 6,37%. Mentre ottiene un risultato migliore su Rete4 La serie Walker Texas Ranger con Chuck Norris che ottiene 1.571.000 telespettatori, share 7,19%. Su La7 In onda condotto da Luisella Costamagna e Luca Telese raduna una platea di 1.233.000 telespettatori, share 5,58%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori