Comprano tombe e le allestiscono: foto e fiori freschi/ “Non lo farà nessuno per noi“

- Silvana Palazzo

Torino, marito e moglie comprano tombe e le allestiscono con foto e fiori freschi che mettono ogni settimana. “Non lo farà nessuno per noi quando saremo morti“, raccontano

cimitero_pixabay
Immagini di repertorio (foto da Pixabay)

Vivono insieme da una vita, ma voglio restare vicini anche da morti. Per questo hanno comprato due tombe. Fin qui niente di strano, del resto è quanto ci si aspetta da una coppia innamorata. Ma Simonetta Cerutti e Franco Pino, hanno preso una strana abitudine, quella cioè di portare i fiori freschi ogni settimana lì dove verranno poi sepolti una volta morti. Lo fanno una volta a settimana: portano i fiori freschi sulle loro tombe vuote visto che da morti non lo farà nessuno per loro. La strana storia è stata ricostruita da Repubblica. La coppia, lei 70 anni e lui 73, da qualche anno si sono trasferiti a Trausella, una frazione di Valchiusa, nel Torinese. Vogliono essere sepolti qui dopo la loro morte. Quindi quattro-cinque anni fa hanno comprato le due tombe e portano  i fiori sui loculi vuoti. «Non abbiamo molti parenti e quelli che abbiamo non lo faranno per noi quando non ci saremo più», hanno raccontato.

COMPRANO TOMBE E PORTANO FIORI FRESCHI

Chi lo conosce in paese ha notato quel comportamento strano e si è incuriosito. Ma non è l’unico aspetto singolare di questa vicenda. Stando a quanto riportato da Repubblica, dopo aver acquistato i loculi, hanno chiesto al vecchio sindaco (Trausella era un comune autonomo) di poter già allestire le loro lapidi. E quindi lì trovate nome e data di nascita di marito e moglie. L’altra chiaramente è ignota. Lui ha scelto una foto più recente, lei ha optato per una foto in bianco e nero di quando era giovane e aveva circa una trentina d’anni. Entrambi hanno un vasetto in rame dove riporre i fiori. La cosa strana è che ogni settimana c’è un mazzolino fresco. Poi si è scoperto che sono proprio marito e moglie a portarli. In molti hanno visto passeggiare la coppia lungo i viali del cimitero a braccetto. Si fermano davanti ai loro loculi, sistemano i fiori, spolvernao le foto e poi tornano a casa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA