CONCERTO CAPODANNO VIENNA 2021 VIDEO RAI 2/ Discorso Riccardo Muti “Sala vuota ma…”

- Anna Montesano

Concerto di Capodanno di Vienna 2021 in diretta streaming video Rai 2: programma concerto dalla Vienna Philharmonic Orchestra e il discorso del maestro Riccardo Muti

riccardo muti ravenna 640x300
Riccardo Muti, foto di Silvia Lelli

Concerto di Capodanno 2021 a Vienna, il discorso di Riccardo Muti

«Suoniamo per milioni di persone in tutto il mondo, ma per noi è molto strano eseguire il concerto in questa sala vuota». Comincia così il discorso di Riccardo Muti prima del termine del Concerto di Capodanno 2021 di Vienna. Il direttore d’orchestra ha voluto mandare un messaggio ai telespettatori: «Noi abbiamo deciso di eseguire comunque il concerto per trasmettere a tutti lo spirito che si respira qui». Muti ha parlato poi dell’anno difficile che abbiamo trascorso. «Crediamo nel messaggio della musica. I musicisti hanno i fiori nelle loro armi, non pallottole che uccidono. Vogliamo portare gioia, speranza, pace, solidarietà e fratellanza», ha aggiunto il Maestro.

La musica non è solo intrattenimento e divertimento, ma nasce da un pensiero profondo. «La cosa più importante è la salute, ma non solo quella fisica, lo è anche quella mentale. E la cultura è importante, deve aiutare la società per il futuro», ha spiegato Riccardo Muti. Poi ha diretto il valzer “Sul bel Danubio blu” di Johann Strauss e la Marcia di Radetzky con gli applausi “virtuali”. (agg. di Silvana Palazzo)

Concerto di Capodanno 2021 a Vienna, le prime esecuzioni

Con Sturmisch in Lieb’ und Tanz op. 393, Polka schnell, si concluderà il Concerto di Capodanno di Vienna 2021. A tal proposito, vi ricordiamo che dopo la differita che sta andando in onda su Rai2, ci sarà la replica, che verrà trasmessa alle 21.15 su Rai5. Così chi si è perso l’appuntamento potrà rimediare. Del resto, è uno dei pochi concerti che suscita grande interesse internazionale. Il Maestro Riccardo Muti lo dirige insieme a Zubin Mehta, uno dei direttori che più hanno frequentato questa manifestazione dai tempi di Lorin Maazel. Quello tra Riccardo Muti e il Concerto di Capodanno di Vienna 2021 è un rapporto ormai strettissimo. Anche in omaggio agli 80 anni che il Maestro compirà il prossimo 28 luglio, il programma è stato ricco di suggestioni, temi e atmosfere italiane. Ci sono, ad esempio, anche prime esecuzioni per la Filarmonica di Vienna: da Franz von Suppé a Johann Strauss II, passando per Josef Strauss, Carl Zeller, Carl Millocker e Karel Komzák. (agg. di Silvana Palazzo)

Concerto di Capodanno 2021 a Vienna, la marcia di Radetzky orfana del battimani

Il grande protagonista del Concerto di Capodanno del Musikverein di Vienna è Riccardo Muti. Il grande direttore d’orchestra italiano, che in questo 2021 compirà 80 anni, affronta il tradizionale appuntamento con i Wiener Philharmoniker per la sesta volta nella sua straordinaria carriera. E per l’occasione propone, oltre a valzer e pole della famiglia Strauss, anche Carl Zeller e Carl Millocker, che non erano state mai suonate prima ad un concerto di Capodanno. La regia tv del Concerto di Capodanno di Vienna è curata da Henning Kasten. Per la prima volta il Concerto di Capodanno di Vienna sarà senza pubblico in sala, ma la marcia di Radetzky, che è solitamente accompagnata dai battimani del pubblico, non sarà senza applausi. Gli organizzatori hanno pensato ad un tributo virale, quindi il pubblico di tutto il mondo collegato in diretta streaming potrà dare il suo contributo. Bisogna registrarsi sul sito mynewyearsconcert.com e accedere al sito web che viene poi indicato, dove un microfono si attiverà al momento opportuno, alla fine delle 2 parti del concerto. Tramite un sistema audio particolare gli applausi da computer, tablet e smartphone risuoneranno nella sala e si sentiranno anche a casa. (agg. di Silvana Palazzo)

Concerto di Capodanno 2021 a Vienna, Riccardo Muti e i valzer

Inizierà a breve il tradizionale Concerto di Capodanno dalla Vienna Philarmonic Orchestra, il primo della storia purtroppo senza pubblico per via delle regole anti-Covid presenti in Austria: un peccato visto che tra l’altro quest’anno è parecchia la dose di italianità presente nelle sale “sacre” dei valzer e delle arie austriache. Non solo il direttore Riccardo Muti, ma anche la scelta dei brani che verranno composti nel più importante Concerto di Capodanno (assieme a quello della Fenice di Venezia, ndr) vedono più “Italia” del consueto: Franz von Suppé, con la sua “Ouverture di Poet and Peasant” in realtà «si sentiva metà italiano» – racconta Muti al Corriere della Sera – e di fatti è pieno di elementi del mondo operistico italico.

«Ma dentro si sente anche molta Austria. E’ un’Overture che racconta due nazioni che sono sempre state legate, a volte con qualche discussione, altre con grande amicizia. E’ un esempio di come la musica a volte abbia unito l’Europa ben più della politica. Io stesso sono italiano, ma da cinquant’anni lavoro anche qui a Vienna: qualcosa avrò assorbito. E a Napoli – conclude il quasi 80enne direttore d’orchestra – abbiamo avuto la regina Maria Carolina d’Austria, che tanto ha fatto per la cultura della mia città». Ricordiamo che quest’anno, per poter applaudire i musicisti, è possibile sfruttare l’abbraccio virtuale preparato dagli organizzatori del Concerto di Capodanno: occorre registrarsi sul sito mynewyearsconcert.com; dopo la registrazione, si riceverà un link a un sito web dove un  microfono si attiverà al momento opportuno, alla fine delle 2 parti del concerto. (agg. di Niccolò Magnani)

Concerto di Capodanno 2021 a Vienna: dirige il Maestro Riccardo Muti

Il primo gennaio alle 13.30 su Raidue, con un centinaio di paesi collegati, Rai 2 trasmette in differita il Concerto di Capodanno 2021 della Vienna Philharmonic Orchestra. Si potrà assistere al concerto trasmesso dalla sala del Musikverein, che trova alla direzione per la sesta volta il grande Maestro Riccardo Muti. Lo abbiamo visto al Concerto di Capodanno di Vienna nel 2018 e, come ricorda TvBlog, Muti prima di allora aveva diretto la Filarmonica nel 1993, 1997, 2000 e 2004.

Il concerto prenderà il via a Vienna alle 11.15, in Italia invece alle 13.30. Il programma, come di consueto, attinge alla produzione della famiglia Strauss, tra valzer, polke e marce. La sala del concerto, in condizioni normali sempre piena, sarà invece senza pubblico, come indicato dalle norme anti-Covid.

Riccardo Muti: “Il Capodanno affidato alla musica”

Riccardo Muti, in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, ha voluto sottolineare quanto la musica sia importante e determinante in momenti come quello che viviamo ormai da un anno. “In un momento così tragico, il concerto di Capodanno può essere solo affidato alla musica, senza orpelli, senza scherzi e giochi, che io, anche nelle mie cinque precedenti edizioni, non ho mai fatto. È la musica che deve essere beneaugurante per il futuro”, ha sottolineato il maestro. Non vedremo mascherine per Maestro e musicisti: “No, né io né l’orchestra. I Filarmonici di Vienna fanno continuamente tamponi. Anche a Salisburgo la scorsa estate alla mia Nona di Beethoven entrarono con la mascherina e la tolsero subito”, ha spiegato Muti.

Programma Concerto Capodanno Vienna 2021

Franz von Suppè Fatinitza March
Johann Strauß II. Schallwellen (Sound Waves), Waltz, op. 148
Johann Strauß II. Niko Polka, op. 228
Josef Strauß Ohne Sorgen (Without a Care), Fast Polka, op. 271
Carl Zeller Grubenlichter (Davy Lamps), Waltz
Carl Millöcker In Saus und Braus (Living It Up), Galop
Intermezzo
Franz von Suppè Overture to “Poet and Peasant”
Karl Komzák Bad’ner Mad’ln (Girls of Baden), Waltz, op. 257
Josef Strauß Margherita Polka, op. 244
Johann Strauß I. Venetian Galop, op. 74
Johann Strauß II. Frühlingsstimmen (Voices of Spring), Waltz, op. 410
Johann Strauß II. In the Krapfenwaldl, Polka française, op. 336
Johann Strauß II. New Melodies Quadrille. op. 254
Johann Strauß II. Emperor Waltz, op. 437
Johann Strauß II. Tempestuous in Love and Dance, Fast Polka, op. 393

Come seguire in diretta tv e in streaming il Concerto di Capodanno 2021 a Vienna?

Il concerto andrà in onda su Rai 2 ma sarà possibile seguirlo in streaming anche su Raiplay.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA