Coronavirus, audio fake con voce Lucia Azzolina/ Virale su WhatsApp, la colpa è di…

- Alessandro Nidi

Coronavirus, audio fake con voce Lucia Azzolina: diffuso su WhatsApp da un’esponente di “Italia Viva”, è divenuto virale. “Era un messaggio privato, qualcuno l’ha divulgato”

Lucia Azzolina audio fake
Lucia Azzolina (M5s), ministra dell'Istruzione (LaPresse)

Di questi tempi, si sa, l’emergenza Coronavirus preoccupa (non poco) gli italiani e c’è anche chi approfitta di questi timori per seminare ancora di più il panico mediante la diffusione di notizie false. Nei giorni scorsi, ad esempio, un audio attribuito al ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina, e contenente alcune raccomandazioni per prevenire la diffusione del Covid-19 ha vorticosamente girato in numerose chat dell’applicazione di messaggistica WhatsApp. Ebbene, tale nota vocale esisteva realmente, ma non era stata registrata dal ministro: si è trattato dunque di un fake? Sì, ma non creato volontariamente, almeno stando a quanto afferma la vera voce di quell’audio, la senatrice di “Italia Viva” Daniela Sbrollini, che ha scelto di fare “coming out” ai microfoni di Adnkronos. “Ho preso atto della diffusione di un messaggio audio, destinato ad una chat tra amici, nel quale ho riferito il contenuto di un intervento in aula di una titolata collega. Tale vocale, sostanzialmente privato, è stato divulgato e utilizzato strumentalmente da taluni che, evidentemente, intendono generare e diffondere confusione e timori”. Insomma, il contenuto di questo vocale era originariamente destinato a pochi intimi, ma qualcuno di loro, forse mosso soltanto dalla volontà di condividere queste informazioni con gli amici, forse per divertirsi un po’, lo ha diramato, sino a renderlo virale e attribuendolo al ministro Lucia Azzolina. Chissà che ora questo “scivolone” non comprometta i rapporti tra le varie forze che compongono la maggioranza nel nostro Paese…



© RIPRODUZIONE RISERVATA