TERREMOTO SICILIA/ Scossa di 2.4 gradi in provincia di Messina

- La Redazione

Un terremoto di magnitudo 2.4 della scala Richter è stato registrato alle ore 02:13 dalla Rete Sismica Nazionale dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nel distretto sismico dello Stretto di Messina

SismografoR375-1

TERREMOTO SICILIA – Un terremoto di magnitudo 2.4 della scala Richter è stato registrato alle ore 02:13 dalla Rete Sismica Nazionale dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nel distretto sismico dello Stretto di Messina.

Il terremoto si è originato in mare a 7.3 km di profondità sotto la superficie e ha interessato diversi comuni della provincia di Messina.

Non si hanno al momento notizie di danni procurati dalla scossa di terremoto a cose o a persone.

L’epicentro del terremoto, appunto localizzato in mare, era a meno di 10 km dalle seguenti località della provincia di Messina, che sono state quindi quelle interessate maggiormente dal terremoto: ALI’ TERME (ME), FORZA D’AGRO’ (ME), FURCI SICULO (ME), NIZZA DI SICILIA (ME), PAGLIARA (ME), ROCCALUMERA (ME), SANT’ALESSIO SICULO (ME), SANTA TERESA DI RIVA (ME), SAVOCA (ME).

Leggi la lista completa dei comuni interessati dal terremoto nel raggio di 20 km

 

ALI’ (ME), ANTILLO (ME), CASALVECCHIO SICULO (ME), CASTELMOLA (ME), FIUMEDINISI (ME), GALLODORO (ME), GIARDINI-NAXOS (ME), GRANITI (ME), ITALA (ME), LETOJANNI (ME), LIMINA (ME), MANDANICI (ME), MONGIUFFI MELIA (ME), ROCCAFIORITA (ME), SCALETTA ZANCLEA (ME), TAORMINA (ME).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori