RIETI/ Madre getta la figlia di sei mesi dalla finestra del secondo piano. La bimba è in gravi condizioni

- La Redazione

Una madre ha gettato la figlia di sei mesi dalla finestra del secondo piano della sua abitazione.

casafinestraR375
Immagine d'archivio

Una madre ha gettato la figlia di sei mesi dalla finestra del secondo piano della sua abitazione. La bambina di sei mesi gettata dalla finestra dalla madre ha riportato diverse fratture e lesioni alla testa che potrebbero sortire conseguenze neurologiche.

Una madre avrebbe gettato dalla finestra, dal secondo piano della sua abitazione, la figlia di 6 mesi. Il fatto è avvenuto a Passo Corese, in provincia di Rieti. La bambina, trasportata immediatamente all’ospedale Agostino Gemelli di Roma, versa in gravissime condizioni. La bimba ha fatto un volo di 8 metri e ha riportato diverse fratture agli arti e alcune lesioni alla testa. E’ probabile che ci siano implicazioni neurologiche. La madre, di 32 anni, casalinga, da tempo residente nel reatino ma originaria di Roma, sarebbe affetta da una grave forma di depressione post parto.

Leggi anche: DELITTI/ Verona, uccide il padre, lo fa a pezzi con una sega elettrica e getta i resti nell’immondizia

Interrogata dal sostituto procuratore di Rieti, Lucia De Santis, si sarebbe presentata in evidente stato di shock e la sua versione dei fatti sarebbe apparsa poco lucida e per nulla lineare. A quanto si è appreso, pare decisamente improbabile che non sia stata la donna a compiere il gesto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori