TERREMOTO EMILIA ROMAGNA/ Scossa di magnitudo 3.1 in provincia di Modena

- La Redazione

Scossa di terremoto di magnitudo 3.1 in provincia di Modena

SismografoR375-1

L’epicentro e la magnitudo del terremoto – Una scossa di magnitudo 3.1 è stata rilevata questa mattina 16 settembre alle ore 8.20. Si tratta di una scossa rilevata nel distretto sismico dell’Appennino modenese, in particolare in provincia di Modena. La scossa è stata rilevata a una profondità di 28.2 chilometri, alle coordinate 44.375°N, 11.006°E.

Dalle notizie che sono state riportate, non risultano danni a edifici o a persone. I sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno registrato la scossa alle 11.51. L’epicentro del terremoto è stato localizzato a 8,7 chilometri di profondità.

L’elenco dei comuni nella fascia di zona colpita dalla scossa di stamattina:

Comuni entro i 10 chilometri

GUIGLIA (MO)

MARANO SUL PANARO (MO)

ZOCCA (MO)

CASTEL D’AIANO (BO)

CASTELLO DI SERRAVALLE (BO)

SAVIGNO (BO)

Comuni tra 10 e 20 chilometri

CASTELNUOVO RANGONE (MO)

CASTELVETRO DI MODENA (MO)

MONTESE (MO)

PAVULLO NEL FRIGNANO (MO)

SAN CESARIO SUL PANARO (MO)

SAVIGNANO SUL PANARO (MO)

SPILAMBERTO (MO)

VIGNOLA (MO)

BAZZANO (BO)

CRESPELLANO (BO)

GAGGIO MONTANO (BO)

GRIZZANA MORANDI (BO)

MONTEVEGLIO (BO)

VERGATO (BO)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori