GEMELLINE SCOMPARSE/ Video, la conferenza stampa della madre, “Aiutatemi a trovarle”

- La Redazione

La conferenza stampa della mamma delle gemelline scomparse

gemelline-R400
Foto Ansa

Irina Lucidi, il volto provato e sofferente per il gran dolore, ha tenuto una conferenza stampa in Corsica, dove è volata per cercare le figlie. Ha chiesto l’aiuto di tutti per aiutarla a trovare le sue gemelline scomparse dopo che il padre le ha portate via di casa.

Gemelline che lei, ha detto, sente nel suo cuore siano ancora vive. «Alessia e Livia sono vive. Sono qui, su quest’isola. E anche io sono qui perché voglio ritrovarle». «Sono state viste da più persone. Persone attendibili. Viste in più punti dell’isola. Sono anche gli stessi luoghi dove siamo stati oggi». E adesso cosa si aspetta? «Di ritrovarle. Sono certa che accadrà». Oggi è andata in giro per l’isola. «Abbiamo fatto un lungo giro, abbiamo visto anche alcuni dei luoghi dove siamo stati in vacanza con la mia famiglia».

E adesso cosa farà? «Continuerò ad aiutare gli investigatori nelle ricerche. Vorrei che tutti quelli che possono facciano altrettanto. Voglio ringraziare per le tante segnalazioni. Mi appello ancora a tutti, perché c’è bisogno dell’aiuto di tutti». La donna tiene in mano due pelouche, una pecora e un coniglio, Casimir e Matilde. «Sono i loro dou dou, le loro piccole mascotte. Mi trasmettono forza, mi fanno sentire in contatto con loro». Gli occhi sono ormai pieni di lacrime. «Li tengo con me fin quando non ritroverò le mie bambine».

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori