GIOVANNI PAOLO II/ 1 milione e mezzo di bottigliette d’acqua per la beatificazione del primo maggio

- La Redazione

Durante la beatificazione di Giovanni Paolo II, domenica primo maggio, saranno distribuite un milione e mezzo di bottigliette d’acqua. Attese 300mila persone in Piazza San Piertro

roma_sanpietroR400
foto: Giulia Valenti

Durante la beatificazione di Giovanni Paolo II, domenica primo maggio, saranno distribuite un milione e mezzo di bottigliette d’acqua. Solo in piazza San Pietro, si attendono 300mila persone.

E’ tutto pronto per la beatificazione di Giovanni Paolo II, che coinvolgerà, il primo maggio, tutta la Capitale. Per l’occasione sono stati allestiti 5.046 posti bus, per un totale di 267.438 persone trasportate, dislocati in 11 municipi. Tra sabato a domenica, poi, le corse del trasporto pubblico saranno potenziate. «Riaprirà la linea A fino alle due di notte e intensificato le linee di trasporto su gomma perché vogliamo “aprire le porte” ai fedeli che giungeranno nella nostra città», ha sottolineato l’assessore alla mobilità Aurigemma.

In particolare, l’ultima corsa delle due linee della metropolitano partirà all’01.30 di notte, mentre  la mattina successiva, domenica, il servizio aprirà alle 4 del mattino. Sono inoltre previste navette dalle stazioni di Termini e Roma Ostiense dirette a San Pietro e dall’aeroporto di Ciampino alla stazione metro di Anagnina.

Nel frattempo, saranno allestiti 35 gazebo, che funzioneranno da punti di accoglienza, coordinati da Regione e Protezione civile. Il Vicariato, invece, ha racimolato un milione e mezzo di bottigliette d’acqua, mentre il 118 si appresta ad occuparsi di eventuali soccorsi per malori o svenimenti. Ci saranno, inoltre, 3mila agenti della polizia municipale ad occuparsi ella viabilità, mentre la protezione civile fornirà 3.470 volontari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori