CHARLIE HEBDO ATTACCA IL PAPA/ Bergoglio si rilegga i Vangeli

- La Redazione

Charlie Hebdo ancora contro Papa Francesco nel nuovo numero (il 1179) uscito oggi in edicola un mese e mezzo dopo l’attacco terroristico avvenuto il 7 gennaio scorso.

charlie_nuova_copertina_r439
Charlie Hebdo

Charlie Hebdo ancora contro Papa Francesco nel nuovo numero (il 1179) uscito oggi in edicola un mese e mezzo dopo l’attacco terroristico avvenuto il 7 gennaio scorso alla redazione parigina in cui hanno perso la vita dodici persone. “Grazie anche al Papa, che ci ha consigliato di leggere la Bibbia, ma che dovrebbe rileggere i Vangeli, perché un buon cristiano non darebbe mai un pugno a chi insulta sua madre, ma porgerebbe l’altra guancia”, si legge nella lunga lista di ringraziamenti riportata nel nuovo numero intitolato “Ci risiamo!”. Sulla copertina rossa, realizzata dal vignettista Laurent Sourisseau, è stato rappresentato un cane che scappa tenendo in bocca una copia del giornale: dietro di lui, a inseguirlo, una folla in cui si riconoscono i volti di Jorge Bergoglio, Nicolas Sarkozy, Marine Le Pen e uno jihadista che, con sembianze da lupo, imbraccia un kalashnikov.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori