INFERMIERA CANTA ALLA MALATA DI CANCRO/ Video, scena ripresa dalla figlia della paziente: “sei il suo angelo”

- Emanuela Longo

Infermiera canta alla malata di cancro: la toccante scena ripresa dalla figlia e postata su Facebook, il video commuove e diventa virale. Le parole della figlia della donna ricoverata.

infermiera_malata_cancro_video
Infermiera canta a malata di cancro (da video)

Spesso e volentieri ci si lamenta della malasanità, ma c’è anche chi tra lo staff medico, prova una passione così forte in quello che fa, al punto da riuscire a far commuovere con le sue azioni. E’ quanto accaduto presso l’ospedale Vanderbilt University Medical Center di Nashville, dove l’azione di una infermiera nei confronti di una paziente è stata filmata e divenuta virale sui social. La storia è arrivata anche da noi in Italia, grazie a Corriere.it che ha raccontato l’episodio toccante. Tutto parte da un video, registrato dalla figlia di una paziente malata di cancro subito dopo essere stata sottoposta ad un intervento chirurgico. La donna è ancora nel letto e sta uscendo dall’anestesia. A riservarle un dolcissimo risveglio è stata proprio l’infermiera dell’ospedale, la giovane Olivia Neufelder, al capezzale della paziente, mentre canta una canzone speciale per la donna. La figlia, Megan Smith, ha immortalato la scena postandola su Facebook prima di diventare virale e commentando quanto vissuto e l’amore che l’infermiera ha messo nelle ore di assistenza alla madre ammalata.

LE TOCCANTI PAROLE DELLA FIGLIA MEGAN

“Questa infermiera è rimasta al capezzale di mia madre per ore mentre le somministrava le medicine per un eccesso di anestesia”, ha scritto sul suo social la figlia della paziente malata di cancro. In quelle ore, l’infermiera avrebbe cantato una dolce canzone alla donna per darle conforto. “Le parole non possono descrivere la stima e l’affetto che proviamo per l’infermiera Olivia”, ha aggiunto Megan. Ed anche la madre le sarebbe talmente grata tanto da definirla il suo “angelo”. “La tua dedizione ai pazienti non l’ho mai vista prima nella mia vita, sei veramente un raggio di luce e non potrò mai ringraziarti abbastanza per la compassione, le cure e l’amore che hai dimostrato a mia madre”, ha aggiunto la Smith, rivolgendosi direttamente ad Olivia. Che possa essere da esempio per i tanti infermieri che nel mondo sono quotidianamente impegnati in un lavoro speciale, alle prese con pazienti desiderosi solo di vicinanza, comprensione ed affetto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori