METEO/ Torna il sole, ma preoccupa la situazione della Sicilia (oggi, 4 ottobre 2017)

- Matteo Fantozzi

Meteo, previsioni del tempo e maltempo: oggi, 4 ottobre 2017. Torna il sole in tutta Italia, ma continua a preoccupare la situazione della Sicilia colpita da forti temporali.

meteo_nuvole_1_lapresse_2017
Meteo Pasqua e Pasquetta - La Presse

PREVISIONI GIOVEDI’ 5 OTTOBRE 2017

Se la giornata di oggi sarà serena dal punto di vista meteorologica quella di domani, giovedì 5 ottobre 2017, sarà ancora migliore. Il sole infatti invaderà l’Italia con le temperature che andranno a impennarsi verso l’alto. Sicuramente saranno diverse le città dove almeno per giovedì ci sarà la possibilità di riporre i giacconi tirati fuori in fretta e in furia negli ultimi giorni, per l’improvviso arrivo della pioggia e delle temperature basse. Il sole è previsto per domani un po’ ovunque se si fa eccezione della Pianura Padana dove si potrebbe vivere una situazione di nebbia nella mattinata e in Sicilia dove come oggi continueranno a battere dei temporali molto importanti, stabilendo anche una situazione di leggera allerta. Le temperature minime si aggireranno attorno ai nove gradi centigradi di Bolzano nella mattinata mentre le massime saliranno addirittura sui ventisei di Napoli, Palermo e Catania con nessuna delle grandi città sotto i venti una situazione quanto meno particolare per questo periodo dell’anno.

OGGI TORNA IL SERENO, TRANNE IN SICILIA

Dopo una giornata meteorologicamente un po’ particolare è tornato il sereno oggi mercoledì 4 ottobre 2017. L’unica regione che può essere esclusa da questo discorso è la Sicilia che sarà colpita fin dalla mattina da forti temporali soprattutto sul versante orientale e pioggia un po’ ovunque. Per il resto vedremo un po’ di nubi sparse, ma anche la possibilità di farsi delle belle passeggiate grazie alla presenza del sole che torna a vivere un ruolo da protagonista. Anche le temperature sono date in rialzo con le minime che saranno attorno ai dodici gradi di Aosta nella mattinata e le massime invece saliranno addirittura sui ventisei gradi di Napoli, Bari e Catania nel pomeriggio quando per quanto riguarda le maggiori città del paese le uniche che vedranno il termometro sotto i venti gradi saranno Aosta e Torino. Non dovrebbero essere grandi problemi legati al vento che negli scorsi giorni è stato tra i maggiori problemi che hanno colpito il nord del nostro paese.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori