Don Andrea Contin/ Il prete a luci rosse è tornato a Trento: si trova in un convento? (Pomeriggio 5)

- Emanuela Longo

Don Andrea Contin, dove si trova il sacerdote dopo lo scandalo a luci rosse che lo ha travolto? Secondo le ultime indiscrezioni sarebbe stato trasferito in un convento a Trento.

don_andrea_contin_mattino_cinque
Don Andrea Contin
Pubblicità

Pomeriggio 5 torna ad indagare su Don Andrea Contin, il prete a luci rosse, ex parroco di San Lazzaro travolto da un imponente scandalo sessuale in seguito alle denunce di una donna, con la quale aveva avuto una relazione e che aveva costretto a prendere parte a una serie di sue indicibili perversioni prima di decidere di rompere il silenzio, aprendo così un vaso di Pandora dolorosissimo. Dopo l’esplosione dello scandalo che fece tremare la chiesa di Padova e non solo, Don Contin era stato trasferito in un convento a Trento. Lo riportava Corriere del Veneto indicando precisamente il convento della congregazione di Gesù Sacerdote la nuova dimora del prete. Si trattava di una struttura specializzata nel recupero di sacerdoti che, proprio come lui, avevano perso la strada commettendo scandali ed azioni non prettamente consone alla tonaca che indossavano. Secondo fonti giornalistiche, era stata la Diocesi di Padova ad affidarlo alla struttura dove spesso vengono mandati preti in crisi da tutta Italia. Solitamente le problematiche sarebbero non solo legate a questioni di fede quanto piuttosto a problemi relativi alla sessualità e ad altre dipendenze come gioco e alcol. Ma Don Contin si trova ancora in questo luogo, a distanza di quasi un anno dalle ultime notizie in merito?

Pubblicità

DOVE SI TROVA DON CONTIN DOPO LO SCANDALO?

Le telecamere della trasmissione Pomeriggio 5 avrebbero trovato il luogo dove attualmente si troverebbe Don Contin ed avrebbero anche provato a contattare l’ex sacerdote, venendo però allontanati dal cancello dell’abitazione. Si tratta del convento a Trento specializzato nel recupero di sacerdoti in crisi? Dopo che la comunità era stata indicata come la sede scelta per accogliere il sacerdote al centro dello scandalo a luci rosse, nessuna notizia era trapelata a Trento. Addirittura quando il Corriere del Trentino aveva provato a contattare la comunità, la stessa aveva tagliato corto asserendo: “Don Contin? Non ci risulta la presenza di nessuno con questo nome”. Ma in questo luogo, in realtà, è la regola. Nessuna notizia è destinata a trapelare e si dice che neppure il vicino di stanza conosca i veri problemi dell’altro. Oggi scopriremo dove si trova attualmente Don Contin e quali altre novità riguardano il prete sparito nel nulla dopo lo scandalo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori