MANIFESTI CONTRO IL PAPA/ Roma, foto e poster contro Francesco:”N’do sta la tua misericordia?” (oggi, 4 febbraio 2017)

- La Redazione

Manifesti contro il Papa: Roma è stata tappezzata di decine di poster contro Francesco. Sotto accusa la scelta del Pontefice di commissariare Congregazioni e “decapitare” alcuni ordini.

papafrancesco_zoom4R439
Papa Francesco (Foto: Lapresse)

-La notizia dei manifesti contro il Papa ha raggiunto il Santo Padre in persona che, informato dai suoi collaboratori, ha reagito, secondo quanto apprende l’ANSA, con “serenità e distacco” all’affissione dei poster che hanno preso di mira il suo operato. I manifesti abusivi che in romanesco chiedono conto a Bergoglio (“Ah Francé”) della sua misericordia, con il passare delle ore sono stati individuati e coperti con la scritta “Affissione abusiva” dai servizi comunali competenti. La Capitale, secondo quanto riportato dall’Ansa, è stata tappezzata dai manifesti, in cui campeggia l’immagine di un Bergoglio con espressione evidentemente rabbuiata su sfondo viola, soprattutto per quanto riguarda i suoi quartieri centrali. La paternità dei manifesti non è stata ancora acclarata, per quanto i sospetti ricadano sulla frangia conservatrice in aperta opposizione alla linea pontificale di Francesco. 

I manifesti contro Papa Francesco a Roma costituiscono probabilmente una prima volta assoluta in fatto di contestazione nei confronti del Santo Padre a pochi metri da Città del Vaticano. E lo sconcerto dei cittadini della Capitale e non è evidente dando un’occhiata a Twitter, dove gli internauti commentano piccati la scelta di attaccare frontalmente Papa Bergoglio. Un utente del social network a tal proposito cinguetta:”L'”anonima cristiani” che fa i manifesti contro il Papa è come gli alcolisti anonimi. Loro hanno smesso di bere, i primi di essere cristiani”. Le fa eco un altro frequentatore di Twitter, che scrive:”A #Roma chi tocca privilegi e poteri rischia…chiunque esso sia…”. Il coro pro-Papa Francesco è pressoché unanime sul web:”Manifesti anonimi? Vigliacchi è una definizione più adatta mi sembra, però conferma che questo Papa cammina nella giusta direzione”.

Roma questa mattina si è svegliata con decine di manifesti contro Papa Francesco, il Pontefice finito nel mirino di alcuni contestatori che hanno deciso di rimanere anonimi. Come riportato dall’Ansa i poster, presenti in molti angoli della Capitale, ritraggono una foto del Santo Padre a tutto campo con un’espressione particolarmente accigliata su uno sfondo violaceo. In basso campeggia un messaggio in romanesco:”A France’, hai commissariato Congregazioni, rimosso sacerdoti, decapitato l’Ordine di Malta e i Francescani dell’Immacolata, ignorato Cardinali… ma n’do sta la tua misericordia?”. Come detto, vista l’assenza di firme o sigle, è impossibile risalire agli autori dei manifesti contro il Papa. L’ipotesi più probabile è che ad aver commissionato i poster siano stati gli ambienti conservatori in aperta opposizione al magistero, ai provvedimenti e alla linea da Pontefice di papa Bergoglio. Clicca qui per vedere la foto dei manifesti contro il Papa!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori