Previsioni meteo/ Clima instabile al Nordest e al Centro: piogge, vento e freddo (ultime notizie, 18 aprile)

- Matteo Fantozzi

Allerta meteo, previsioni del tempo e maltempo: oggi, 18 aprile 2017. L’andamento della settimana, torna il bel tempo al sud ma solo per la mattina e nei prossimi giorni peggiorerà ancora.

meteo_nuvole_1_lapresse_2017
Meteo Pasqua e Pasquetta - La Presse

Non sono buone le previsioni meteo delle prossime ore sul nostro paese. Secondo quanto segnalato da Meteo.it oggi il clima sarà instabile sulle regioni di Nordest e quelle del Centro. Sono poi in arrivo sull’Italia piogge, venti forti e freddo con temperature che caleranno anche di 10 gradi e si attesteranno su valori al di sotto delle medie stagionali. Il tempo sarà oggi in prevalenza soleggiato sulla Calabria meridionale, la Sicilia e la Sardegna. Sulle altre regioni il clima sarà nuvoloso e variabile ed è prevista una tendenza al peggioramento. Oggi sono infatti attese piogge prima sulle sulle regioni di Nordest e poi anche sulla zona orientale e meridionale della Lombardia e su gran parte delle regioni centrali: il maltempo è poi previsto stasera anche sulla Campania, la Basilicata e il nord della Puglia. Per quanto riguarda le temperature i valori massimi sono indicati in diminuzione a partire dal settore alpino e dalle regioni nord-orientali, mentre su Abruzzo, Molise e gran parte del Sud i valori saranno in aumento anche se solo temporaneamente. Per tutti coloro che si devono spostare sulle autostrade il consiglio è di verificare, oltre alle previsioni meteo, anche le condizioni del traffico per evitare possibili disagi durante il viaggio. (aggiornamento di Stefania La Malfa)

Come sarà il tempo nella seconda parte di questa settimana già arrivata a martedì? La Pasquetta ci ha dato la sensazione che sia iniziata oggi, ma in realtà ieri è partito il primo dei sette giorni che ci porteranno a un altro fine settimana. Tra mercoledì e giovedì il maltempo tornerà a colpire il sud del nostro paese con temporali e anche un leggero calo delle temperature. Invece per quanto riguarda il fine settimana ci sarà sole un po’ ovunque con il primo caldo stagionale che permetterà anche a chi lo vorrà di poter fare un bagno al mare. Ci avviamo quindi verso la bella stagione con l’estate che ormai è lontana appena due mesi e il termometro che inizia a salire in maniera importante. Attenzione però a mettere via ombrelli e giacche perché comunque questo aprile riserverà ancora delle sorprese fino a quando poi a maggio potremo definitivamente fare il nostro cambio di stagione.

Dopo una Pasquetta scossa dai temporali torna il sole anche al su del nostro paese. Ieri infatti abbiamo visto dei temporali su Puglia, Calabria e parte della Sicilia, oggi invece ci sarà sole e qualche piccola precipitazione nella parte alta della Calabria. Sarà una mattinata quindi con una situazione in netto miglioramento, anche se nel pomeriggio le cose potrebbero andare anche peggio. Infatti il cielo si annuvolerà nuovamente con cielo coperto e leggere precipitazioni un po’ ovunque. Le temperature si alzeranno rispetto alla giornata di ieri. Le minime le vedremo nella mattinata con i sei gradi di Aosta, mentre le massime saliranno addirittura ai ventuno di Palermo e Catania. Sicuramente sarà interessante vedere anche l’andamento delle correnti, e quindi in corrispondenza dei venti, che si muoveranno da nord verso sud est sul versante tirrenico e da sud verso nord su quello adriatico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori