Schiaffi a bimba di 6 anni: “E’ stata la maestra”/ Avellino, scatta la denuncia: insegnante sospesa

- Emanuela Longo

Schiaffi a bimba di 6 anni: bambina accusa la maestra e scatta la denuncia dei genitori. L’episodio in una scuola di Avellino, indagini in corso per fare luce sull’episodio.

violenza_bambini_pixabay_2017
Immagine di repertorio (Pixabay)

“E’ stata la maestra”: così una bambina di sei anni aveva giustificato ai genitori il suo viso gonfio ed i graffi al volto dopo essere tornata a casa dalla lezione, asserendo di essere stata schiaffeggiata dalla sua insegnante. L’episodio, come riporta Repubblica.it, sarebbe avvenuto due giorni fa a Monteforte Irpino, centro poco distante da Avellino e le parole della bambina avrebbero fatto scattare l’allarme presso i suoi genitori che ne avrebbero denunciato il fatto ai carabinieri. Prontamente sarebbero così partite le indagini in merito alla condotta della presunta maestra violenta, in servizio presso l’istituto onnicomprensivo “Don Milani” frequentato dalla piccola. La denuncia dei genitori presso la locale stazione dei carabinieri sarebbe giunta solo dopo essersi rivolti al dirigente scolastico, infornandolo del fatto. Gli uomini dell’Arma starebbero procedendo con cautela al fine di fare totale chiarezza sull’accaduto e sulle eventuali responsabilità dell’insegnante.

SCHIAFFI ALLA PICCOLA ALUNNA: GENITORI DENUNCIANO

La bambina di sei anni, piccola allieva presso l’istituto onnicomprensivo di Monteforte, tornando a casa avrebbe riferito tra le lacrime ai genitori: “E’ stata la maestra a colpirmi con uno schiaffo”. La piccola sarebbe stata portata in Pronto Soccorso per gli accertamenti del caso ed il referto medico è stato allegato dai genitori alla denuncia presentata presso i carabinieri, insieme alle fotografie del suo volto che dimostrerebbero i segni della violenza subita. Secondo quanto riferito dal quotidiano Il Mattino nell’edizione online, l’insegnante della scuola primaria sarebbe stata non solo denunciata ma anche sospesa dal dirigente scolastico. La maestra avrebbe colpito la bambina di sei anni all’altezza dell’orecchio provocandole un piccolo taglio con l’anello che aveva al dito. Saranno le indagini in corso a fare chiarezza sull’episodio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori