Milano, violentò 2 ragazze fuori dall’Old Fashion/ Ultime notizie: 8 anni al tassista abusivo

Milano, violentò 2 ragazze fuori dall’Old Fashion. Ultime notizie: 8 anni di reclusione al tassista abusivo che abusò di due giovani fra i 20 e i 25 anni, durante un passaggio

old_fashion_2018
Milano, violentò 2 ragazze fuori dallOld Fashion

8 anni di carcere. È questa la condanna nei confronti di Besnik Hoxha, tassista abusivo di Miliano di origini albanesi, processato per aver violentato due ragazze. I casi risalgono al luglio 2016 e al novembre 2017, quando il tassista di cui sopra fermò due ragazze fra i 20 e i 25 anni, assicurando loro un passaggio verso casa, per poi abusarne sessualmente. L’uomo le aveva caricate davanti alla nota discoteca meneghina Old Fashion, ma invece di compiere il tragitto verso la loro abitazione, le ha violentate. A decidere la pena è stato il gup di Milano, Natalia Imarisio, al termine di un processo a cui hanno preso parte anche le due vittime.

I DUE EPISODI RISALGONO AL 2016 E AL 2017

L’uomo era stato arrestato a gennaio del 2018 dopo una lunga indagine, e in entrambi i casi l’adescamento avvenne all’esterno del locale milanese fra le 4 e le 5 del mattino. Hoxha fece salire più persone sulla propria automobile, ma una volta accompagnati a casa gli altri, rimase solo con le sue vittime abusando di loro in una stradina secondaria. La procura chiedeva una condanna di 14 anni e mezzo di reclusione, ma il gup ha invece ridotto la pena a 8 anni, facendo cadere un’aggravante che veniva contestata. Gli inquirenti, come ricorda Repubblica, erano risaliti allo stupratore grazie anche ad un video che una delle due vittime aveva realizzato mentre stava tornando a casa proprio sul taxi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori