Incidente stradale/ Cervignasco, scontro tra auto: una bambina di 11 anni è gravissima (7 febbraio 2018)

- Silvana Palazzo

Incidente stradale: le ultime notizie di oggi, 7 febbraio 2018. Cervignasco, scontro tra auto: una bambina di 11 anni è gravissima. Roma, schianto nella notte: un morto, due ragazzi gravi

incidente_stradale_triangolo_pixabay_2017
Pesaro, esce e si imbatte nell'incidente mortale del figlio (Pixabay)

Una bambina è stata ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale Regina Margherita in seguito ad un incidente stradale avvenuto oggi, mercoledì 7 febbraio 2018, a Cervignasco, frazione di Saluzzo, in provincia di Cuneo. I medici in queste ore stanno provando a salvare la vita alla bambina di 11 anni: la giovane è arrivata in elisoccorso, è incosciente e intubata. Nell’incidente ha riportato una frattura cranica con modeste emorragie cerebrali, una contusione toracica e una epatica, e una frattura esposta del femore destro che i sanitari stanno operando in queste ore. Al termine dell’intervento chirurgico verrà ricoverata in rianimazione. Stando a quanto riportato da TorinoToday, c’è stato uno scontro tra due autovetture. La madre della bambina è stata trasportata in codice rosso all’ospedale Santa Croce di Cuneo. In condizioni meno gravi invece il conducente dell’altra auto, trasportato all’ospedale di Savigliano.

ROMA, SCHIANTO NELLA NOTTE: UN MORTO E DUE RAGAZZI GRAVI

Un grave incidente stradale si è verificato la scorsa notte a Roma, sulla Tangenziale Est: un auto prima colpisce lo spartitraffico poi finisce contro un palo. Tre i giovani a bordo di una Opel Agila intorno all’una all’altezza della stazione Tiburtina, in direzione Salaria. Il conducente, per cause ancora da chiarire, ha perso il controllo dell’auto e nell’impatto uno dei tre ragazzi, tutti di vent’anni, ha perso la vita. Gli altri due sono stati soccorsi e portati in codice rosso rispettivamente all’ospedale San Giovanni e all’Umberto I. Stando a quanto riportato da Il Messaggero, nessun altro mezzo è rimasto coinvolto nell’incidente stradale. Sul posto sono intervenuti gli agenti del gruppo Cassia della polizia locale di Roma capitale per rilievi e accertamenti. Il ragazzo deceduto viaggiava sul lato passeggero, accanto al conducente, e a causa del violento impatto è stato sbalzato dall’auto. Per lui non c’è stato scampo: è morto sul colpo. Gli altri due amici versano in gravi condizioni. I tre amici si conoscevano da tempo e spesso uscivano insieme. Le indagini dovranno appurare perché il conducente ha perso il controllo dell’auto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori